DIGITAL ITALY
Choose a category
La resilienza del mercato digitale durante la crisi pandemica

Nell’ultimo anno il mercato digitale ha vissuto un momento di forte discontinuità rispetto al passato. Il futuro è incerto ma possiamo partire dal comprendere «ciò che non siamo e ciò che non vogliamo».

L’impatto dello smart working sul mercato digitale

Nell’anno in cui l’Istat certifica una caduta del PIL Italia dell’8,9%, il mercato digitale limita le sue perdite. Ne parliamo il 25 marzo.

Crescita economica e sviluppo digitale della Regione Campania: le opportunità del Recovery Fund

Si è tenuta lo scorso 11 marzo la seconda edizione del Campania Digital Summit di TIG. Lo storytelling dell’evento.

La PA a portata di smartphone. Al via il Digital Italy Program 2021

Con la web conference “Rivoluzione digitale: la PA a portata di smartphone”, TIG dà avvio al Digital Italy Program 2021.

PA digitale: il 2021 sarà l’anno della svolta?

Il prossimo 28 febbraio è atteso lo switch off digitale della PA in cui i servizi pubblici saranno facilmente fruibili tramite smartphone. Siamo pronti?

La trasformazione digitale dei Comuni italiani: al via il Fondo per l’innovazione

Sono in tutto 7.246 i Comuni (pari al 92% del totale dei Comuni italiani) che hanno fatto richiesta per accedere al Fondo per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione gestito dalla Ministra Paola Pisano.

Lombardia Digitale e Circular: quali azioni realizzare

La Regione Lombardia può assumere un ruolo di rilievo all’interno di una più ampia trasformazione del Paese, un cambiamento destinato a provocare nuovi equilibri lungo le due direttrici già indicate dall’Europa: digitalizzazione e circular economy. Se ne è parlato al Lombardia Digital Summit di TIG.

Execution: l’innovazione digitale del Paese dai piani ai fatti!

L’esigenza di elaborare rapidamente strategie di contenimento efficaci del virus ha evidenziato l’importanza delle tecnologie digitali per consentire la continuità della maggior parte delle attività precedentemente in atto. Adesso bisognerà comprendere quali strategie di execution il Paese dovrà mettere in atto.