NEWS
scegli la categoria
In realtà con il virus abbiamo scoperto la possibilità di una vita “as a service”

I cambiamenti a cui siamo stati abituati in questi mesi difficilmente saranno abbandonati. Alle aziende provider di determinati servizi e ai decision maker adesso spetterà un ruolo difficile: quello di accompagnare e favorire una ripartenza basata sugli shock positivi causati dal virus.

Guglielminetti, PwC: cosa servirà al TPL nella fase post-covid

L’impatto della pandemia da Covid-19 sul mondo dei trasporti e della mobilità urbana è stato notevole, soprattutto in seguito alle misure che hanno imposto la chiusura di molte attività, costringendo le persone a rimanere a casa per ridurre i rischi di contagio.

La settimana digitale – Il crollo del PIL e il dibattito sullo smart working

FMI stima che nel 2020 il PIL italiano diminuirà del 12,8%. Dal primo agosto lo smart working tornerà ad essere volontario ma rimane molto apprezzato dai dipendenti. Per la prima volta Google potrebbe vedere diminuire le revenue provenienti dal digital advertising.

I principali trend della Smart Mobility nel rilancio post Covid

L’esperienza del lockdown prima, della ripresa graduale per contenere i contagi poi, ci hanno insegnato che è possibile ripensare il modo di lavorare, fare acquisti, collaborare, e che possono cambiare drasticamente le abitudini in fatto di mobilità, incontri, utilizzo del tempo libero.

Al via i fondi europei per un rilancio italiano green e digital

L’Italia potrebbe ricevere dall’Europa circa 230 miliardi di euro: condizione necessaria perché ciò accada è che tali risorse vengano utilizzate per avviare riforme strutturali nel nostro Paese. Le parole d’ordine sono transizione al digitale e green economy.

Covid19, l’impatto sulla mobilità e il trasporto a Milano

AMAT monitora i sistemi di mobilità e di trasporto della città di Milano. A partire dal 22 febbraio di quest’anno ha avviato un lavoro di analisi, in costante aggiornamento, in conseguenza delle restrizioni legate all’emergenza sanitaria del Covid-19.

La settimana digitale – “Progettiamo il rilancio” e gli Stati Generali

Conte mira alla costruzione di un’ Italia digitale e lo annuncia nel corso degli Stati Generali, l’Istat pubblica i dati sullo smart working in Italia mentre la commissione europea dà il via al roaming delle app di contact tracing.

Il Business Case per la Robotic Process Automation (RPA)

Valutato intorno ai 846 milioni di dollari a livello globale nel 2018, il mercato delle soluzioni di Robotic Process Automation (RPA) dovrebbe toccare i 5 miliardi di dollari entro il 2024, con un tasso di crescita medio per il periodo pari al 34%.