ARCHIVIO
Come la PA affronta la pandemia: i problemi strutturali del Paese e la necessità di ripartire cambiando

Come è successo per molti settori, anche nella PA la crisi ha portato all’accelerazione di processi già in atto ma che in condizioni di normalità avrebbero richiesto tempi più lunghi. Come è avvenuto? Se ne è parlato alla web conference di TIG in cui, tra gli altri, è intervenuta la Ministra per la PA Fabiana Dadone.

Promuovere la trasformazione digitale non vuol dire soltanto investirvi

Bisognerebbe domandarsi se il forte aumento nella domanda di strumenti e soluzioni digitali registrato in questi mesi sia stato accompagnato dalla definizione di adeguati piani strategici e di investimento o se si sia trattato piuttosto di un intervento urgente reso necessario da una situazione di emergenza.

Effetto pandemia sul mercato digitale: le stime di TIG

Si è più volte discusso degli impatti che la crisi pandemica sta avendo sul mercato digitale. Lo scenario, pur essendo ritenuto nel complesso positivo, merita in realtà un’analisi più approfondita.

Fintech in Italia, un mercato già incerto prima dell’emergenza

Sebbene in Italia la diffusione delle Fintech sia avvenuta cinque anni dopo l’affermazione del fenomeno nel mondo, l’interesse per queste realtà è andato aumentando di anno in anno

Alle aziende conviene investire nella Trasformazione Digitale, migliora il Customer Engagement

Promuovere la trasformazione digitale in azienda vuol dire innanzitutto migliorare la relazione con il cliente, conoscerlo meglio, riuscire ad intercettare le sue preferenze con facilità e aumentarne, quindi, la Customer Experience.

Perché l’ICT sarà uno dei settori meno colpiti dalla crisi Covid-19

Nonostante la situazione difficile che stanno affrontando, le aziende prevedono per quest’anno un aumento (anche se parziale) del budget IT

Digital Transformation nell’industria italiana: a che punto siamo?

Nel 2019 i principali ambiti innovativi in cui le aziende del settore industriale hanno investito sono stati l’Internet of Things (41%) e il Digital marketing/Social media (41%).

Perché le imprese italiane ancora non approcciano realmente all’innovazione

Lo scorso febbraio l’Istat ha diffuso i primi risultati relativi alla rilevazione sul censimento permanente delle imprese basato su un campione di circa 280mila imprese con 3 e più addetti.

Font Resize
Contrasto