ARCHIVE
La settimana digitale – Il Rapporto Istat e il mercato della pubblicità digitale

L’Istat pubblica il Rapporto annuale 2020 secondo cui in Italia i potenziali smart workers sono circa 8,2 milioni; per TrendMicro in Italia 3 lavoratori da remoto su 4 hanno sviluppato più consapevolezza sulla cybersecurity. In difficoltà la pubblicità digitale di Google e Facebook: interviene l’Antitrust inglese.

In realtà con il virus abbiamo scoperto la possibilità di una vita “as a service”

I cambiamenti a cui siamo stati abituati in questi mesi difficilmente saranno abbandonati. Alle aziende provider di determinati servizi e ai decision maker adesso spetterà un ruolo difficile: quello di accompagnare e favorire una ripartenza basata sugli shock positivi causati dal virus.

La settimana digitale – Il crollo del PIL e il dibattito sullo smart working

FMI stima che nel 2020 il PIL italiano diminuirà del 12,8%. Dal primo agosto lo smart working tornerà ad essere volontario ma rimane molto apprezzato dai dipendenti. Per la prima volta Google potrebbe vedere diminuire le revenue provenienti dal digital advertising.

Cosa abbiamo imparato dal coronavirus

Alfonso Fuggetta, CEO, Cefriel
29-04-2020 –   WebConf: LO SCENARIO ECONOMICO E DEL MERCATO DIGITALE NELL’ANNO DELLA PANDEMIA   
Quali indicazioni trarre da questa crisi per il futuro? Su cosa investire? Quali sono le priorità da stabilire?

Digitalizzazione del Paese e resilienza delle infrastrutture

Durante la crisi pandemica il digitale si è affermato come asse portante per la resilienza del Paese e la produttività delle imprese, a differenza dell’economia reale che ha subìto una paralisi.

Pillole di positività: come trarre il meglio dalla pandemia

Per pianificare strategicamente la fase post Covid-19 bisogna avere fiducia nel futuro. Massimo dal Checco, Presidente Gruppo ICT e Servizi alle Imprese, Assolombarda spiega come.

La settimana digitale by TIG – Interminabile duello USA – Cina

Nel 2020 la spesa globale IT subirà un calo dell’8% su base annua, durante la quarantena è volato l’e-commerce ma gli italiani temono di subire truffe online. Nel frattempo la trade war si è spostata sui chip. Continua il braccio di ferro USA-Cina.

Il mercato digitale nel golfo dell’incertezza

Il Coronavirus sta avendo un impatto drammatico non solo a livello sanitario, umano e sociale, ma sta anche determinando la più grave crisi economica globale dell’ultimo secolo.