L’Intelligenza Artificiale diventa “democratica”, un valore per tutte le aziende e per chi ci lavora

Quasi ogni giorno ci sono annunci, analisi e valutazioni sulle tecnologie legate all’ Intelligenza Artificiale, alle loro potenzialità, agli impatti e ai rischi reali e presunti che potrebbero ripercuotersi sulla vita quotidiana, sulla trasformazione del lavoro, delle imprese e dell’economia di vari settori.

L’AI è una delle tecnologie abilitanti la competitività delle aziende e delle economie dei Paesi più avanzati.
Le tecnologie che normalmente sono catalogate nell’ambito dell’ Artificial Intelligence sono varie e quelle che stanno avendo maggiore utilizzo nelle aziende e più promettenti sono relative al Machine e Deep Learning.
Di Intelligenza Artificiale si parla già da decenni ma oggi, quello che fa la differenza, è la combinazione di una disponibilità di dati in quantità massiva e di diversa tipologia (BIG DATA) e le capacità computazionali per elaborarli con algoritmi di analisi sempre più sofisticati e avanzati ad un minor costo.

In particolare le piattaforme IBM POWER AI semplifica la creazione di senza dover avere in casa competenze ultra specialistiche.

Questo trend di “democratizzazio

ne” dell’AI può permettere già lo sviluppo di interessanti use case che producono valore in diversi ambiti aziendali, sia nei processi interni rendendoli smart, sia in quelli di interazione con i clienti.

L’AI e le piattaforme tecnologiche esistenti possono permettere di fare un salto di qualità impensabile all’utilizzo dell’AI in azienda come acceleratori della trasformazione digitale attuale. E’ però fondamentale capire quali sono le aree di utilizzo che concretamente le tecnologie di Artificial Intelligence, possono creare valore in azienda e come poterle introdurre nel modo più efficace ed efficiente.

L’obiettivo dell’incontro è di presentare concretamente e toccare con mano:
• quali sono i benefici di business dell’AI: dove applicarle e come e quali sono gli use case più promettenti;
• come si affronta un progetto di applicazione con tecnologie di AI;
• che caratteristiche devono avere le piattaforme tecnologiche per poter sviluppare applicazioni di AI.

L’incontro permetterà di:
• condividere la visione dei principali trend di come le aziende italiane stanno adottando le tecnologie più innovative dell’AI;
• condividere esperienze concrete e use-case in alcune aree funzionali e processi di aziende evidenziando vantaggi, modalità di approccio e sfide da affrontare;
• ascoltare le esigenze e le esperienze delle aziende invitate.

Si rivolge a:

Chief Data Officer, Chief Innovation Officer, CIO, Responsabili Sistemi Informativi, IT Manager, Chief Digital Officer, Digital Strategy Officer, Chief Technology Officer, Direttori Lob/Direttori Funzionali, Ricerca e Sviluppo appartenenti ad Aziende End User (no ICT, IT e consulenza)

***