Digital Italy Program 2020   

 

BIG DATA & AI PER SMART CITIES E MOBILITÀ SOSTENIBILE

Web Conference, 24 Settembre 2020

 

I giorni dell’emergenza Covid-19 hanno visto le smart cities trasformarsi in laboratori a cielo aperto per seguire i movimenti delle persone, garantire misure di distanziamento sociale, favorire soluzioni di mobilità innovativa. La crisi vissuta dall’intero mondo dei trasporti e della mobilità, in seguito al diffondersi della pandemia da Covid-19, ha poi portato gli operatori del settore a ripensare i propri modelli di business, legandoli più strettamente all’effettiva richiesta del mercato: oggi “conquistare il cliente” è diventato un imperativo per la stessa sostenibilità d’impresa.

Per rilanciare la mobilità nell’era del Post-covid servirà quindi una digitalizzazione più spinta dei processi: la Web Conference, organizzata da The Innovation Group nell’ambito del Ciclo di Incontri Digitali del programma Digital Italy, è dedicata ad approfondire l’importanza di strategie data-driven, nella pianificazione e nel delivery dei servizi di mobilità, tramite la raccolta di Big Data della mobilità, lo sviluppo di algoritmi AI e machine learning, un più ampio ricorso a piattaforme cloud.

Durante la Web Conference sarà approfondito, grazie agli interventi delle Istituzioni, dei City Manager, delle Autorità competenti e di Esperti e Leader dell’Industria ICT e del Mondo Digitale:

  • Quali sono stati gli effetti della crisi Covid-19 sulla trasformazione di città e mobilità urbana: l’emergenza ha dimostrato, con uno stress test collettivo, l’importanza di condividere informazioni e realizzare infrastrutture collaborative, in prima battuta per finalità sanitarie, in futuro, per una mobilità più efficiente e sostenibile.
  • Abbiamo assistito a un ricorso accelerato alla digitalizzazione di processi end-to-end a supporto della mobilità, e l’emergere di bisogni stringenti (sicurezza, privacy, accessibilità e infosharing dei dati) che dovranno trovare una risposta efficace.
  • A quali sfide saranno chiamati gli operatori di servizi di trasporto nella fase post-Covid? Quali sono le prospettive della sharing mobility e quali opportunità possono nascere da un uso più avanzato dei Big Data sugli spostamenti? Come il Digitale potrà supportare i decisori politici e indirizzare le politiche di mobilità?

Nel prossimo periodo assisteremo a un’esplosione di applicazioni innovative di tecnologie AI e Machine Learning, Big Data analytics e cloud computing, applicate al mondo delle smart cities e della mobilità intelligente. Si tratta di opportunità che i player del settore non posso più perdere, per la stessa competitività delle proprie imprese.