VIDEO RACCONTO EDIZIONE 2022

Siamo giunti alla 13a edizione di BANKING SUMMIT 2023, il più autorevole appuntamento sui temi della trasformazione e innovazione digitale dell’industria bancaria in Italia

CRESCITA E  REDDITIVITA’ IN  TEMPI INCERTI  DI POLICRISI PERMANENTE

Le banche europee ed italiane sono più capitalizzate, hanno più liquidità e meno sofferenze rispetto agli anni bui della Grande Crisi Finanziaria e dei tassi negativi, con l’aumento dei tassi sono anche più redditizie.  Hanno mostrato resilienza nel superare la pandemia e si stanno mostrando resilienti anche durante le recenti turbolenze dei mercati finanziari. Questo non significa che possono permettersi di essere meno rigorose nella gestione dei rischi e nella governance della trasformazione gemella digitale e green delle stesse e del Paese.
Le autorità di vigilanza richiedono alle banche ancora prudenza in tempi di inflazione e di rialzo dei tassi d’interesse per gli impatti negativi sui costi della raccolta e sul deterioramento degli attivi oltre naturalmnete agli effetti positivi su margini e profitti.  Nel contesto delle incertezze geopolitiche, a causa della guerra in Ucraina e della crisi energetica, la BCE consiglia alle banche di essere anche caute nel distribuire capitale o nel riacquisto di azioni proprie. Gli indicatori economici registrano un miglioramento e i timori di una recessione non sono completamente scomparsi e siamo di fronte ad un sensibile rallentamento economico.

Le banche possono e devono continuare a sostenere l’economia, le imprese e le famiglie e al tempo stesso soddisfare gli azionisti rimanendo profittevoli e solide. E’ necessario che rimanga alta la governance dei processi di cambiamento e di innovazione in risposta alle grandi sfide della transizione gemella green e della digitalizzazione che ha aperto l’industria bancaria alla  concorrenza di nuovi giocatori,  del fintech attraverso modelli di business innovativi.  L’evoluzione dell’open banking dischiude lo sviluppo di  piattaforme ed ecosistemi di servizi finanziari a partire dai pagamenti digitali, al credito e agli investimentIl.

Il potenziale disruptive delle tecnologie digitali come l’AI, la blockchain stanno rivoluzionando i mercati finanziari digitali, l’industria e il regolatore stanno cercando di rincorrere gli impatti che questi fattori di cambiamento stanno avendo anche in modo disordinato su risparmiatori e investitori. Tali cambiamenti  aprono nuove sfide  verso la resilienza dei processi operativi e della relazione con i clienti e per gestire i nuovi rischi legati alla sicurezza e per la protezione dei dati.

DAY1
mercoledì 20 settembre 
= LEADERS BANKING DAY  prevede un numero di partecipanti limitato e riservato ad “invitation only” 

DAY2
giovedì 21 settembre
= BANKING SUMMIT 2023 appuntamento aperto al pubblico
La registrazione online
si intende per la sola giornata di giovedì 21 

DAY3
venerdì 22 settembre = BANKING SUMMIT 2023
prevede un numero di partecipanti limitato e riservato ad “invitation only”

TARGET DI RIFERIMENTO

Il Banking Summit si rivolge ai rappresentanti del Board, CEO/Top Management, Business Management Funzionali del Retail, Commercial, Corporate & Investment Banking, COO, CIO, Chief Digital e Data Officer, Chief Innovation Manager, ESG coinvolti nel processo decisionale, di governo e gestione della trasformazione digitale degli operatori del mercato dei servizi finanziari e assicurativi.

VI RICORDIAMO che per le Aziende ICT (non sponsor dell’iniziativa), per i consulenti IT e liberi professionisti, la partecipazione al Summit sarà possibile a seguito di accettazione da parte della segreteria organizzativa.

EDIZIONI BANKING SUMMIT PROGRAM

 

 

Font Resize
Contrasto