Il Gruppo Dedalus è leader in Europa ed uno dei principali player internazionali nel settore del software ospedaliero e diagnostico. La struttura azionaria garantisce stabilità e grande capacità finanziaria grazie alla presenza di Ardian, il più grande Private Equity in Europa e il quarto nel mondo. A partire dal 2016, il Gruppo Dedalus ha iniziato la sua espansione internazionale sfruttando la copertura sistemica di tutte le esigenze ICT di tutti i sistemi sanitari (non solo ospedalieri), sia pubblici che privati e ha realizzato il consolidamento del mercato europeo, fino a quel momento troppo frammentato. Grazie all’acquisizione di Agfa Healthcare IT, Dedalus consolida il suo ruolo di player paneuropeo nel mercato del software sanitario, con posizioni leader di mercato nell’ambito HCIS e DIS (player n. 1) in Germania, Italia e Francia, e una copertura internazionale che occupa posizioni rilevanti, a partire da Austria, Svizzera, Brasile a Cina, Spagna, Regno Unito, Stati Uniti e molti paesi dell’America Latina, Medio Oriente e Africa, raggiungendo oltre 30 paesi diversi.

Oggi Dedalus impiega oltre 3.500 risorse altamente qualificate; ha il più grande team di R&D del settore in Europa con oltre 1.100 persone.

I ricavi pro forma combinati si attestano a oltre 470 milioni di euro per l’esercizio 2019 (Germania 41%, Italia 29%, Francia 22%).

Grazie al suo portafoglio all’avanguardia di soluzioni leader di nuova generazione, Dedalus copre l’intera gamma di esigenze degli operatori sanitari, supportando oltre 5000 ospedali e 5000 laboratori in tutto il mondo.