Agenda
26 NOVEMBRE 2019
16.00 - 19.00
Cerimonia di Apertura del SUMMIT
16.00 - 19.00

Cerimonia di Apertura del SUMMIT presso l'Aula dei Gruppi Parlamentari

La Cerimonia di Apertura del SUMMIT sarà SOLO SU INVITO e si svolgerà presso l’Aula dei Gruppi Parlamentari in Via di Campo Marzio, 78

 

Apertura dei Lavori del Summit

«Un nuovo Umanesimo per l’era digitale»

 

Ore 16.00

Intervento del Prof. Franco Bassanini, Presidente, Fondazione Astrid

 

Ore 16.20

Roberto Masiero, Presidente di The Innovation Group, presenta il Rapporto Annuale sullo stato dell’Innovazione Digitale nel nostro Paese «DIGITAL ITALY 2019: Per il Governo dell’Innovazione Digitale nel Paese»

 

Ore 16.40

Alfonso Fuggetta, Amministratore Delegato, CEFRIEL: «Per una cittadinanza consapevole nell’era del Digitale»

Marco Bentivogli, Segretario Generale, FIM CISL: «Il lavoro algoritmico»

Enrico Giovannini, Economista: «Per un’economia e un ambiente sostenibili»

Padre Paolo Benanti, Teologo: «La condizione tecno-umana: le sfide tra uomo e macchina»

 

Ore 17.40

Intervento di Luca Attias, Commissario Straordinario per l’attuazione dell’Agenda Digitale: «A che punto siamo con la creazione del sistema operativo del Paese»

 

Ore 18.00

Interventi di saluto degli Amministratori Delegati delle Aziende Partner del Summit:

Dario Buttitta, Direttore Generale Pubblica Amministrazione e Sanità, Engineering
Fabio Fregi, Italy Country Manager, Google Cloud
Silvia Candiani, Amministratore Delegato, Microsoft
Massimo Mazzocchini, Amministratore Delegato, Nokia Italia
Matteo Uva, Sales Manager Italy – Commercial Accounts, Nutanix Italy
Alessandro Ippolito, Country Technology Sales Leader, Oracle Italia
Federico Della Casa, Country Leader, Salesforce Italia

 

Ore 18.30

Intervento conclusivo

Paola Pisano, Ministro per l’Innovazione Tecnologica e la Digitalizzazione

20.00-23.00

GALA DINNER

Un esclusivo “Gala Dinner” ad inviti all’Hotel Hassler, Piazza della Trinità dei Monti, 6

27 NOVEMBRE 2019
L'Evento si svolgerà presso il CENTRO CONGRESSI ROMA EVENTI FONTANA DI TREVI, Piazza della Pilotta, 4, Roma
8.15 - 9.00
Registrazione dei partecipanti
09.00 - 17.00
DIGITAL ITALY SUMMIT 2019 - GIORNO 1
09.00 - 11.15
Sessione di Apertura
09.00 - 10.15

Per il Governo dell’Innovazione Digitale nel Paese

Roberto Masiero, Presidente, The Innovation Group: «Scenari di mercato del Digitale nel 2020»

Le idee dell’Innovazione – Innovatori a confronto:

  • Massimo Rosso, ICT Director, RAI
  • Dario Pagani, Executive Vice President & CIO, ENI
  • Carlo Panella, Chief Direct Banking, Digital Operations Officer, Illimity Bank
  • Leonardo Raineri, Responsabile Miroglio Innovation Program (MIP), Miroglio Group

«The next big things»: I leader dell’Industria del Digitale parlano di tecnologie, competenze e di come il digitale sta trasformando le nostre imprese, i nostri business e le nostre vite.

Interventi di:

Marco Gay, Presidente, Anitec-Assinform
Diego Ciulli, Public Policy Manager, Google
Silvia Candiani, Amministratore Delegato, Microsoft
Alessandro Ippolito, Country Technology Sales Leader, Oracle Italia
Federico Della Casa, Country Leader, Salesforce Italia

10.15 - 11.15

"The next big things"

I leader dell’Industria del Digitale parlano di tecnologie, competenze e di come il digitale sta trasformando le nostre imprese, i nostri business e le nostre vite.

Interventi di:

Marco Gay, Presidente, Anitec-Assinform
Diego Ciulli, Public Policy Manager, Google
Silvia Candiani, Amministratore Delegato, Microsoft
Alessandro Ippolito, Country Technology Sales Leader, Oracle Italia
Federico Della Casa, Country Leader, Salesforce Italia

11.15 - 11.45
Coffee Break and Networking
11.45 - 13.00
Sessione Plenaria
11.45 - 13.00

Sessione conclusiva della mattina: «Politiche economiche e investimenti per la trasformazione digitale del Paese»

Chairman: Franco Bassanini, Presidente, Fondazione ASTRID

 

Interventi di:

Mirella Liuzzi, Sottosegretario allo Sviluppo Economico, Ministero dello Sviluppo Economico

Cesare Avenia, Presidente, Confindustria Digitale

Cristiano Cannarsa, Amministratore Delegato, Consip

Stefano Firpo, Direttore Generale, Mediocredito Italiano

Emilio Miceli, Segretario Nazionale, CGIL

13.00 - 14.00
Lunch Break and Networking
14.00 - 17.00
I TAVOLI DI LAVORO
Sessioni Parallele
14.00 - 17.00
TAVOLO DI LAVORO
14.00 - 17.00

INDUSTRIA 4.0, ROBOTICS, IOT E SMART MANUFACTURING

Non c’è una sola azienda del settore ICT, dal software alla sicurezza, passando per le telecomunicazioni e le piattaforme hardware, che non abbia messo in agenda per il 2020 pesanti investimenti per conquistare importanti posizioni nel mercato dello Smart Manufacturing. E non c’è impresa manifatturiera che non abbia capito che l’incrocio tra IOT, AI, 5G, robotica e cloud rappresenta una sorta di momento unico e irripetibile per recuperare efficienza e guadagnare competitività. Di questo “incrocio magico” tra IT e OT, di questa tempesta perfetta parleranno rappresentanti dell’industria, del mondo ICT, della ricerca e degli organi di Governo.

 

Coordinatori: Fabrizio Gea, Confindustria e Emilio Mango, Direttore, Technopolis e IctBusiness

 

Interventi di:

Federico Butera, Professore Emerito e Presidente, Fondazione IRSO

Ruggero Cesaria, EMEA Training Manager, FCA

Riccardo Sesini, Responsabile digitalizzazione – VHIT Gruppo Bosch

Francesco Millo, Head of Strategic Marketing and Planning, Bonfiglioli

Mauro Nori, Direttore Generale, Consob

Diodato Pirone, Co-autore con Marco Bentivogli di «Fabbrica Futuro»

Stefano Cattorini, Direttore Generale, Consorzio BI-Rex

 

Conclusioni: Elio Catania, Presidente Gruppo Crescita Digitale del Sistema Imprese, Confindustria

14.00 - 17.00
TAVOLO DI LAVORO
14.00 - 17.00

L’ECOSISTEMA 5G E LE INFRASTRUTTURE DIGITALI

5G, la quinta generazione delle reti mobili, è una rivoluzione che sta portando allo sviluppo di numerosi casi d’uso e di un mercato complesso, eterogeneo ed amplissimo. Si prospetta quindi un “Ecosistema 5G” in rapida crescita basato su nuovi modelli di business per “estrarre valore” da queste opportunità e svariate modalità di implementazione della nuova rete, con attori e applicazioni ancora difficili da prevedere. La roadmap del 5G punta a più alti livelli di efficienza e prestazioni: la rete di quinta generazione avrà una latenza inferiore al millisecondo, velocità di trasmissione comparabili alla fibra, costi ridotti, una migliore gestione del traffico dati. A livello di infrastrutture, gli ostacoli da superare sono però ancora numerosi. Come fare per non perdere queste opportunità? Quali saranno le nuove soluzioni digitali abilitate dal 5G? Come favorire la nascita e il consolidamento di una robusta e dinamica “industria del 5G”?

 

Chairman: Franco Bassanini, Presidente, Fondazione ASTRID

Rapporteur: Gildo Campesato, Giornalista

 

Interventi di:

Mauro Coltorti, Presidente Commissione Lavori Pubblici, Comunicazioni, Senato della Repubblica

Antonio Martusciello, Commissario, AGCOM

Antonio Bosio, Head of Product & Solutions, Samsung

Antonio Sassano, Presidente, Fondazione Bordoni

Massimo Mazzocchini, Amministratore Delegato, Nokia Italia

Francesco Mete, CEO, EBWorld

Maurizio Decina, Professore Emerito, Politecnico di Milano

Rappresentanti Città che hanno realizzato Sperimentazioni 5G

  • Sabrina Baggioni, Vodafone
  • Gabriele Elia, TIM
  • Andrea Lasagna, Fastweb
14.00 - 17.00
TAVOLO DI LAVORO
14.00 - 17.00

THE NEW BIG THINGS: CLOUD, ECONOMIA DEI DATI, AI E BLOCKCHAIN

Cloud, AI e Blockchain sono le tecnologie disruptive che stanno facendo la differenza nelle strategie digitali per la competitività non solo delle imprese ma anche dei Paesi all’interno delle loro strategie di innovazione digitale.  L’effetto combinatorio di queste tecnologie, in particolare di cloud e  AI e in prospettiva della  blockchain, genera un’accelerazione dei tempi di adozione con percorsi e modalità diverse perchè non esiste la ricetta per tutti.  La capacità di investimento,  le competenze ma anche saper affrontare le nuove sfide della sicurezza, della protezione dei dati e della trasparenza degli algoritmi saranno fondamentali  per creare valore per i vari stakeholder della nuova economia dei dati.

 

Chairman: Ezio Viola, Amministratore Delegato, The Innovation Group

 

Interventi di:

Stefano Casalegno, Direttore Digital & Data Science, FSTECHNOLOGY (Gruppo Ferrovie dello Stato)

Giorgio De Michelis, Professore di Informatica Teorica e Sistemi Informativi, Università Milano Bicocca

Fabio Foglia, Co-Founder, MarketMind Research

Alessandro Fusacchia, Parlamentare, Camera dei Deputati

Chiara Tomasi, Public Policy and Government Relations, Google Cloud

Alessio Giordani, Cloud Product Specialist Manager – EMEA, Informatica

Bernardo Magnini, Responsabile Unità Cognitive Computing – HLT – NLP, Fondazione Bruno Kessler

Giuliano Pierucci, Presidente, ABIE-Associazione Blockchain, Imprese ed Enti

Massimo Rosso, ICT Director, RAI

Lorenzo Rigatti, Responsabile di Prodotto, Luxochain

Luca Ruggeri, Esperto di tecnologie emergenti, AgID

Matteo Scicolone, SE Manager –  Commercial Accounts, Nutanix Italy

Matteo Tambussi, Thisguy

14.00 - 17.00
TAVOLO DI LAVORO
14.00 - 17.00

SICUREZZA DEL TERRITORIO E RESILIENZA DELLE INFRASTRUTTURE CRITICHE

Come garantire una maggiore Resilienza di città, territori e singole infrastrutture critiche, a tutela di intere comunità, sia nell’immediato che a lungo termine, dal rischio di perdite di vite umane e danni ai beni tangibili e intangibili? Dove con il termine “Resilienza” intendiamo “la rapidità con cui sistemi critici possono essere ripristinati dopo un evento calamitoso”.

In Italia, il Governo ha varato il Decreto-legge sul perimetro nazionale della sicurezza cibernetica, per rafforzare le difese e colmare il gap che ci separa ancora da Paesi più avanzati in materia di cybersecurity nazionale. Quali sono però ancora i ritardi e i problemi della situazione attuale, su cui servirebbe uno sforzo comune e indicazioni chiari sulle priorità?

 

Chairperson: Elena Vaciago, Associate Research Manager, The Innovation Group

 

Keynote Speaker: Angelo Tofalo, Sottosegretario di Stato, Ministero della Difesa

 

Interventi di:

Nicola Berti, Centro Funzionale Multirischio, Sala Operativa Unica Regionale e Pianificazione di Protezione Civile, Regione Umbria

Luigi Ballarano, Head of Cybersecurity & Data Protection, Terna

Andrea Chittaro, Senior Vice President Global Security & Cyber Defence Department, Snam

Marcello Fausti, Head of Cyber Security, Italiaonline

Angelo Gazzoni, Country Manager, Hexagon Safety & Infrastructure

Paola Girdinio, Professore Università degli Studi di Genova, Presidente Centro di Competenza Start 4.0

Andrea Guarino, Responsabile Security Privacy e Compliance – Funzione ICT, Gruppo ACEA

Loredana Mancini, Business Development Director, Axians Cybersecurity

Linda Meleo, Assessora alle Infrastrutture, Roma Capitale

Alfredo Viglienzoni, Direttore Generale Operativo e Direttore dell’Area Tecnologica e Innovazione, Comune di Genova

14.00 - 17.00
TAVOLO DI LAVORO
14.00 - 17.00

SMART MOBILITY: MOBILITÀ CONNESSA E SOSTENIBILE, TRASPORTI, INFRASTRUTTURE ABILITANTI E SERVIZI

Le parole che descrivono i nuovi orizzonti della mobilità sono: sostenibilità ambientale, elettrico urbano, intermodalità e MaaS (mobility-as-a-service), guida autonoma, assistenti virtuali. Assisteremo a un progressivo abbandono del concetto di ownership dell’auto a favore di forme di modalità condivise, oltre che a un costante ammodernamento del parco vetture e delle infrastrutture. La rivoluzione in corso riguarda sia i singoli veicoli sia anche le Smart road e in futuro le Smart city, che saranno in grado di colloquiare con le diverse soluzioni di mobilità, accrescendo il livello di servizio e contestualmente diminuendo costi e inquinamento per le persone. Quali sono i trend che caratterizzano le evoluzioni della Mobilità Smart? Si sta andando effettivamente verso la creazione di Ecosistemi basati su una maggiore condivisione dei dati? Quali sono tuttora gli ostacoli che limitano l’impatto di una rivoluzione in grado di elevare i livelli di sicurezza sulle strade e migliorare l’esperienza di viaggio delle persone?

 

Moderatore: Roberto Bonino, Partner, Indigo Communication

 

Interventi di:

Paola Carrea, Direttore Generale, Alfaevolution Technology

Antonella Galdi, Vice Segretario Generale, ANCI

Paolo Guglielminetti, Partner Global Railways & Road Transport Leader, PwC

Renzo Iorio, CEO, Nugo

Ottavia Marotta, Responsabile Affari Istituzionali, Free Now

Mario Nobile, Direttore Generale Sistemi Informativi e Statistici, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Alberto Piglia, Head of e-Mobility, Enel X

Fabio Pressi, CEO, InfoBlu

14.00 - 17.00
TAVOLO DI LAVORO
14.00 - 17.00

LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI FRA GEOPOLITICA, TECNOLOGIA E MERCATO

La protezione dei dati personali e la relativa regolazione è un tema molto più ampio e articolato di quanto venga attualmente percepito dall’opinione pubblica, che spesso lo associa soprattutto con le prescrizioni burocratiche richieste dal DGPR.

L’enorme mole di dati personali continuamente raccolti dalle piattaforme digitali – e non solo dai social media – rischia di uscire dal controllo degli utenti e dei regolatori, e di attribuire a tali aziende, che negli ultimi anni hanno spesso raggiunto dimensioni planetarie, un potere del tutto nuovo di influenza sui modelli di comportamento e sui canali di informazione.

Il tema e le relative necessità di regolazione sono, peraltro, in continua trasformazione: le nuove tecnologie, e segnatamente l’Intelligenza Artificiale (per esempio le tecnologie di riconoscimento facciale), i Big Data, il 5G, l’iOT, Cloud e, per certi versi, anche la blockchain pongono – e porranno sempre più in futuro – problemi nuovi, di difficile soluzione perché  coinvolgono problematiche di natura tecnica, geopolitica e di mercato (si pensi, per esempio alle diverse filosofie di regolazione adottate nell’Unione Europea, negli Stati Uniti e in Cina).

Il tema ha, in ultima analisi, un impatto profondo sul futuro delle nostre democrazie, come già da tempo i più attenti studiosi dell’impatto del digitale sulla società hanno messo in luce.

Questo tavolo di lavoro ha lo scopo di raccogliere i diversi punti di vista dei di un ampio panel di stakeholder coinvolti su questi temi, con l’obiettivo di fare un primo punto dello stato delle cose, anche con lo scopo di suggerire alla politica utili spunti di riflessione.

 

in collaborazione   

 

Moderatore: Eugenio Cau, Giornalista, Il Foglio

 

Welcome: Giuseppe Busìa, Segretario Generale, Garante per la Protezione dei Dati Personali

 

Keynote: Stefano Quintarelli, Member of the AI High Level Expert Group, European Commission
Bruno Gencarelli, Head of Unit International data flows and protection, Commissione Europea (DG Giustizia e Consumatori)

 

Interventi di:

Stefano Arbia, Agid

Cosimo Comella, Responsabile Dipartimento Tecnologie Digitali e Sicurezza Informatica, Autorità Garante per la protezione dei dati personali

Giorgia Abeltino, Director Public Policy, Southern Europe, Google

Lorenzo Lipparini, Assessore alle partecipazioni, cittadinanza attiva e open data, Comune di Milano

Mattia Mor, Italia Viva

Antonio Nicita, Commissione per le Infrastrutture e le Reti, AGCOM

Antonio Palmieri, Forza Italia

Fabio Pietrosanti, Founder,  Hermes Center for Transparency and Digital Human Rights

Guido Scorza, Affari Regolamentari Nazionali ed Europei, Team per la Trasformazione Digitale

Davide Serritella, M5S

 

Ore 16.30

Intervento conclusivo

Francesco Boccia, Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie

14.00 - 17.00
TAVOLO DI LAVORO
14.00 - 17.00

L’INNOVAZIONE NELLA SANITA’: RICERCA, INVESTIMENTI, DIGITALIZZAZIONE E GOVERNANCE

Coordinatrice: Iside Castagnola, Comitato Media e Minori, Ministero dello Sviluppo Economico

 

Interventi di:

Massimo Annicchiarico, Direttore Generale, AO San Giovanni Addolorata, Roma

Diego Ardissino, Direttore della struttura complessa Cardiologia (Dipartimento Cardio-Toracico-Vascolare), AO Universitaria di Parma e Antonio Crocamo, Dipartimento Cardio-Toracico-Vascolare, AO Universitaria di Parma

Giuseppe Banfi, Direttore Generale, Fondazione Centro San Raffaele, Milano

Andrea Belardinelli, Direttore del Settore Sanità Digitale e Innovazione, Regione Toscana

Marco Bosio, Regional Government, Smart Cities & Healthcare Italy, Google Cloud

Ella Cocchi, Direttore Sistemi Informativi Aziendali, ASST Santi Paolo e Carlo

Paolo Donzelli, Team per la Trasformazione Digitale

Furio Gramatica, Direttore Sviluppo Innovazione, Fondazione Don Carlo Gnocchi Onlus

Niccolò Invidia, Parlamentare, Camera dei Deputati

Paolo Petralia, Direttore Generale, IRCCS Ospedale Pediatrico Giannina Gaslini

28 NOVEMBRE 2019
L'Evento si svolgerà presso il CENTRO CONGRESSI ROMA EVENTI FONTANA DI TREVI, Piazza della Pilotta, 4, Roma
8.15 - 9.00
Registrazione dei partecipanti
09.00 - 13.00
DIGITAL ITALY SUMMIT 2019 - GIORNO 2
09.00 - 13.00
Sessione Plenaria
09.00 - 11.00

I TERRITORI DELL’INNOVAZIONE E LE ECCELLENZE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE LOCALE

Moderatore: Roberto Masiero, Presidente, The Innovation Group

 

Preview del Progetto «IO»

Matteo De Santi, Team per la Trasformazione Digitale

 

Interventi di:

Gaetano Armao, Vice Presidente e Assessore all’Economia, Regione Sicilia

Dario Buttitta, Direttore Generale Pubblica Amministrazione e Sanità, Engineering

Roberta Cocco, Assessore alla Trasformazione Digitale e Servizi Civici, Comune di Milano

Giuseppe Ferretti, Direttore Tecnico Sistemi Informativi, Consiglio Regionale della Campania

Flavia Marzano, Professore, Link Campus University e già Assessora Roma Semplice, Roma Capitale

Massimo Palermo, Country Manager, Avaya Italia

Sergio Papiani, Responsabile Ufficio per la Transizione Digitale, Infrastrutture e Tecnologie per lo Sviluppo della Società dell’Informazione, Regione Toscana

Stefania Papili, Dirigente Responsabile Servici ICT, Regione Emilia-Romagna

Maurizio Stumbo, Direttore Direzione Sistemi Informativi, LazioCrea

Chiara Tomasi, Public Policy and Government Relations, Google Cloud

11.30 - 12.00
Coffee Break and Networking
12.00 - 13.00
Sessione Plenaria Conclusiva
12.00 - 13.00

Intervista al Ministro per la Pubblica Amministrazione, Fabiana Dadone, su «Pubblica Amministrazione: Semplificazione, Modernizzazione e Trasformazione Digitale. Stato Dell’arte e Prospettive»