THE INNOVATION GROUP INSIEME A DIGITAL EVENTS PER UN FUTURO DI CRESCITA
The Innovation Group insieme a Digital Events per un futuro di crescita

The Innovation Group guarda al futuro, puntando a crescere ancora e a ribadire il proprio ruolo di grande polo nel settore degli eventi fisici, digitali e ibridi nell’ambito dell’innovazione. Non lo farà da sola: da oggi nel nostro percorso di crescita (+50% di fatturato e un importante incremento in termini di EBITDA nel 2021) saremo affiancati da Digital Events, società di MMM Group, e potremo contare su nuove alleanze e sinergie. Digital Events ha acquisito la quota di maggioranza di The Innovation Group, ed entro il 30 giugno 2024 rileverà il restante 49%. Nel corso dei prossimi due anni, insieme a Digital Events puntiamo creare una realtà aggregata in grado di gestire oltre 100 eventi all’anno, con oltre duemila relatori, e di raggiungere una comunità profilata di oltre 200mila decision maker.

L’acquisizione si configura, dunque, non come una mera operazione societaria bensì come una scelta strategica, finalizzata a sfruttare sinergie e a valorizzare le reciproche competenze, tant’è che è previsto un allargamento dell’organico di circa il 50% in due anni, rispetto all’attuale forza lavoro composta complessivamente da una quarantina di dipendenti. Le complementarietà e sinergie (forti soprattutto a livello commerciale, di processi core e di staff) permetteranno di tracciare un futuro di ulteriore e più solida crescita, sia su prodotti/servizi esistenti sia su nuovi segmenti di mercato. 

I punti di forza di The Innovation Group e Digital Events


The Innovation Group porta in dote alla nuova organizzazione a un portafoglio di clienti e di servizi unico sul mercato italiano del digitale (i nostri fiori all’occhiello sono il Digital Italy Summit, il Banking Summit, lo Smart Manufacturing Summit e il Cybersecurity Summit), ma anche capacità e competenze nell’ambito della ricerca e della creazione e divulgazione di contenuti su tematiche legate all’Ict (con il sito di Ictbusiness) e all’innovazione digitale (con il sito e il periodico cartaceo Technopolis).

Digital Events, da parte propria, vanta una grande capacità nell’organizzazione e gestione di eventi complessi a livello nazionale e internazionale come il Netcomm Forum e (l’appuntamento annuale dell’omonimo consorzio ha conteggiato nell’ultima edizione 21mila presenze fisiche e cinquemila partecipanti online) e l’AI Forum (ideato e lanciato da Digital Events con l’Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale). L’offerta combinata di The Innovation Group e Digital Events potrà anche contare sui punti di forza delle altre società di MMM Group, ovvero LiveForum (piattaforma per eventi ibridi, in grado di ospitare fino a 200mila utenti contemporaneamente), MediaMatic (centro media basato su Intelligenza Artificiale), MTicket (gestione della biglietteria) e Primeweb (progettazione e sviluppo di applicazioni Web, UX e Web design).


Pietro Cerretani, Roberto Silva Coronel, Roberto Masiero, Ezio Viola ed Emilio Mango.
Da sinistra: Pietro Cerretani, Roberto Silva Coronel, Roberto Masiero, Ezio Viola ed Emilio Mango.

Il team dirigenziale


Contestualmente all’operazione, è stato rinnovato il Consiglio di Amministrazione di The Innovation Group con l’ingresso di Roberto Silva Coronel e di Pietro Cerretani, rispettivamente  Ceo e fondatore di MMM Group, il primo, e Managing Partner di Digital Events il secondo. Roberto Masiero mantiene la carica di Presidente del Consiglio di Amministrazione, Alessandra Mosconi entra a far parte del CdA in qualità di Consigliere, mentre l’attuale Direttore Generale, Emilio Mango, assume anche la carica di Amministratore Delegato.

Sono felice, dopo venti anni dedicati a questo settore”, ha dichiarato Roberto Silva Coronel, “di aver incontrato in The Innovation Group una squadra professionale e capace, perfettamente complementare a noi, che ci permette di diventare un punto di riferimento per l’innovazione del nostro Paese. Un’operazione nata dopo due anni di collaborazione con il nostro Gruppo, nella quale la stima e la comprensione ci hanno portato a unire le forze dei nostri quaranta collaboratori. Un’operazione strategica-operativa lontana dalle consuete logiche prettamente finanziarie che sono sicuro darà a tutti noi grandi soddisfazioni”.

Oggi”, ha commentato Roberto Masiero, “occorre soddisfare una domanda di format molto diversificati, modelli ibridi fondati su piattaforme digitali innovative, garantendo allo stesso tempo la più alta qualità di contenuti e l’accesso ai sistemi di relazioni più qualificate sul mercato italiano e internazionale. Inoltre, occorre saper interpretare e indirizzare al massimo livello sia le imprese private che le organizzazioni pubbliche, sia il mercato business che quello consumer. E bisogna essere attrezzati per aiutare i nostri clienti a penetrare i nuovi mercati dell’innovazione, a partire dalla nuova dimensione del Web 3.0. Per questo occorre mettere in campo le risorse e le competenze migliori, attivando tutte le possibili sinergie per esser pronti al salto di qualità imposto dall’industria del digitale. In questo senso va l’iniziativa di Digital Events e The Innovation Group, che hanno deciso di unire le forze per creare un nuovo soggetto attrezzato ad affrontare le sfide che il mercato italiano e internazionale ci propongono.”


Font Resize
Contrasto