ARCHIVIO
Le imprese Italiane, il Digitale e la fase di Re-Start

L’emergenza legata alla pandemia Covid19, per la scala e la velocità con cui si è diffusa in ogni Paese, è stata probabilmente la crisi più grave degli ultimi decenni per singoli individui e intere organizzazioni.

Partire dalle infrastrutture pubbliche per ripartire

Il lockdown ha fatto emergere in maniera ancora più evidente le criticità strutturali del Paese. La ripartenza sarà un’opportunità per creare infrastrutture resilienti. Se ne parlerà il prossimo 26 maggio alla web conference di TIG, in cui interverrà la Ministra per la PA Dadone.

Big Data e Analytics nella PA: scenario di luci ed ombre

Se da un lato le organizzazioni della Pubblica Amministrazione considerano Big Data e Analytics come gli ambiti innovativi di maggiore investimento, dall’altro queste attività non figurano come le principali priorità strategiche. Se ne parlerà il prossimo 26 maggio in occasione della web conference di TIG.

La settimana digitale – Contact tracing e ed effetto Coronavirus sui mercati

Anche l’Italia sta pensando di adottare il contact tracing (il tracciamento dei contatti per identificare eventuali contagiati) nella lotta al coronavirus sulla base del modello coreano: alcune iniziative sono già in corso e il governo lancia una call per selezionare i migliori progetti in merito.

Un governo a trazione digitale per l’Italia

Le nomine dei Ministri del nuovo Governo risolvono in qualche modo il dualismo che caratterizzava il precedente governo gialloverde.

L’ anno del grande reset

L’anno in corso registra una specie di “tempesta perfetta”:  le profonde trasformazioni economiche e sociali indotte dal digitale si inseriscono in un quadro dominato da una radicale discontinuità nel Governo, imponendo scelte chiare per una forte accelerazione del processo di innovazione digitale del Paese.

Font Resize
Contrasto