ARCHIVIO
Digital Business Transformation Survey 2019

DBTsurvey 2019, il monitoraggio annuale sulla propensione delle aziende italiane all’Innovazione Digitale. La Digital Business Transformation Survey 2019 è stata condotta da The Innovation Group tra Dicembre 2018 e Febbraio 2019 su un campione di 187 aziende italiane operanti in diversi settori di mercato. Lo studio si propone da alcuni anni di analizzare da una […]

IBM conclude il deal per l’acquisizione di Red Hat: sarà il catalizzatore della crescita o il canto del cigno?

Ieri è arrivata la conclusione del deal e Red Hat è passata definitivamente nelle mani di IBM (per 34 miliardi di dollari). È la più importante acquisizione di IBM, forse decisiva nel ridisegnare gli equilibri del mercato del cloud, e in particolare del multi-cloud con l’obbiettivo per IBM di diventare il primo provider nel mercato dell’hybrid cloud.

IBM conclude il deal per l’acquisizione di Red Hat: sarà il catalizzatore della crescita o il canto del cigno?

E’ arrivata la conclusione del deal e Red Hat è passata definitivamente nelle mani di IBM (per 34 miliardi di dollari). È la più importante acquisizione di IBM, forse decisiva nel ridisegnare gli equilibri del mercato del cloud, e in particolare del multi-cloud

Come far evolvere e migliorare l’utilizzo del cloud

Questo mese abbiamo fatto colazione con Giandomenico Oldano, Responsabile Operations ICT di Gruppo in RCS MediaGroup, società leader nel settore Multimedia in Italia e Spagna, ha guidato, a partire dal 2005, un percorso di evoluzione dell’infrastruttura IT di RCS portandola da mainframe centrica a un hybrid cloud.

Trimestrali 2019: non è tutto oro quello che luccica

Pubblicate la scorsa settimana le trimestrali delle principali tech company. Il quadro che emerge è piuttosto vario: se in quasi tutti i casi si può parlare di utili netti in crescita, in realtà i risultati dei primi tre mesi del 2019 meritano un’interpretazione più approfondita. Tra colpi di scena, cambi di rotta e politiche aggressive è chi punta sui servizi (Cloud) e sull’advertising online ad avere la meglio, con la presenza di Huawei che incombe.