DANIELE GIZZI

R.E TE. Imprese Italia e Responsabile Ambiente ed Economia Circolare, Confartigianato Imprese

Ingegnere ambientale esperto di gestione rifiuti, impatto ambientale, Autorizzazioni Integrate Ambientali, cambiamento climatico ed economia circolare. Dal dicembre 2018  ricopre l’incarico di Responsabile nazionale Ambiente ed Economia circolare di Confartigianato Imprese.

Come  Environmental Manager di A.I.T.E.C.,  ’Associazione Italiana Tecnico Economica del Cemento, di Confindustria (2008 al 2018)  ha collaborato con il Ministro dell’Ambiente per la promozione del recupero di energia e materia dai rifiuti sia sotto il profilo tecnico-normativo (redazione del primo decreto nazionale di End of Waste il DM 22/2013)  che di comunicazione (stakeholders engagement).

Nel 2013 è nominato con Decreto del Ministro dell’Ambiente membro del Comitato nazionale  di Vigilanza e controllo sui Combustibili Solidi Secondari. In qualità di esperto presiede e coordina gruppi di lavoro sulle tematiche ambientali sia a livello nazionale che internazionale

A livello Comunitario  con funzioni di rappresentanza delle imprese segue da anni per conto dei settori industriali di riferimento le tematiche ambientali relative al Climate change, Reosurce  and energy efficency, Circular Economy.

In passato ha ricoperto l’incarico di Business Unit Director presso la Guascor Italia S.p.A. gestendo il parco impianti di produzione di energia elettrica da biogas da discarica e sviluppando il Business sul territorio nazionale.

Dal 2004 al 2006 ha collaborato stabilmente con le Commissioni di Valutazione di Impatto Ambientale (VIA) del Ministero dell’Ambiente per le procedure di VIA di diversi progetti di rilevanza nazionale nell’ambito della gestione dei rifiuti.

È autore di numerose pubblicazioni scientifiche in materia ambientale su importanti periodici a diffusione nazionale e internazionale.

Principali Pubblicazioni

  • Gizzi D. (2013): “CSS: un’opportunità da non perdere” –Formiche N° 86 novembre 2013 (Editore Base per Altezza srl)
  • Gizzi D. e Schlitzer G. (2013): “La Sfida dell’End of waste: occasione per il sistema ItaliaFormiche N° 78 febbraio 2013 (Editore Base per Altezza srl)
  • Gizzi D. (2010): “L’utilizzo del CDR nel ciclo del cemento – Nei paesi europei il recupero energetico è di routineIndustria & Ambiente N° 11 (Editore Consorzio Creta)
  • Gizzi D. (2010): “Rifiuti in cementeria Opportunità di crescita ad elevata sostenibilità ambientale”, CONSULTING, anno 8 – nº 4/5 (Geva Edizioni)
  • Plescia P., Gizzi D., Benedetti S., Camilucci L., Fanizza, C., De Simone P. and F. Paglietti (2003): “Mechanochemical treatment to recycling asbestos-containing waste”, WASTE MANAGEMENT (Elsevier Science Ltd), V. 23, Issue 3, 209 – 218
  • Mininni G., Di Pinto A.C., Gizzi D., Marani D. & Rolle E. (2001): “Influence of stabilisation on dewatering_properties of sewage sludge”, Proceedings of the Specialised Conference on “Sludge Management: regulation, treatment, utilisation and disposal”, organized by IWA, Acapulco, Mexico, October 25 -27, 2001, 541-548.
  • Plescia P., Gizzi D., Benedetti S., Canizza C., De Simone P., Paoloni G., (2003): “Trattamento dei rifiuti di amianto con la meccanochimica”, ACQUA & ARIA (Arti poligrafiche Europee SRL, A.N.E.S.), N° 1, Gennaio 2003, 118 – 124.
  • Plescia P., S. Benedetti, Gizzi D. & Mauro E., (2001): “THOR (Total House Waste Recycling): una tecnologia alternativa per la conversione di rifiuti solidi urbani in combustibile da rifiuto (CDR)”, RS RIFIUTI SOLIDI (C.I.P.A Editore), vol. XV, N° 3 maggio – giugno 2001, 150 – 157.
  • Gizzi D., Plescia P. & Benedetti S. (2002): “Mechanochemical processing for organic and inorganic waste: the THOR Project”, Proceedings of International Workshop on Mechanochemical Processes for the Environment, Bari, February 15th
  • Plescia P., Gizzi D., Benedetti S. (2002): “Trattamento meccanochimico di declorazione del PVC e successivo riciclo: prove sperimentali”, RICICLA 2002 – Atti dei seminari , Rimini, 6 – 9 Novembre, 2002, 472 – 479.
  • Plescia P., Gizzi D., Paoloni G. Benedetti S. (2002): “Il trattamento meccanochimico di materiali contenenti amianto: risultati della sperimentazione in impianto pilota e possibilità di recupero dei prodotti ottenuti”, Atti del Convegno – L’industria e l’amianto: i nuovi materiali e le nuove tecnologie a dieci anni dalla legge 257/1992 –, Aula dei convegni del CNR, Roma 26 – 28 Novembre, 91
  • Plescia P., Gizzi D., Benedetti S. & Reale M. (2002): “Trattamento di rimozione e stabilizzazione di inquinanti (IPA e metalli pesanti) mediante reattori di attrizione in combinazione con additivi naturali”, Siti contaminati (Ranieri Editore) N. 6, Anno 2002
  • Plescia P., Gizzi D., Benedetti S., Marchionni M., Sciaboli A. (2003): “Trattamento meccanochimico di declorazione del PVC e successivo riciclo: prove sperimentali”, ECOMONDO 2003 – Atti dei seminari , Rimini, 22 – 25 Ottobre 2003, 194– 201.