NEWSLETTER - IL CAFFE' DIGITALE
IL MERCATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA

A cura di Camilla Bellini, Analyst, The Innovation Group

Il mercato del Cloud Computing in Italia ha registrato negli ultimi anni dei trend di crescita significativi: nel 2014 questo mercato è cresciuto del +23,9% rispetto all’anno precedente, raggiungendo il valore di 835 milioni di Euro, mentre per il 2015 è attesa una crescita di +18,4%, per un valore totale di 989 milioni. In particolare, se si scompone il mercato in Cloud pubblico e Virtual Private Cloud, si nota come nel 2014 circa il 60% di questo mercato era attribuibile ai servizi di Public Cloud, percentuale che è stimata in lieve crescita per i prossimi anni: è infatti la componente public, in alcuni casi integrata in ottica ibrida, a guidare il mercato del Cloud Computing, con una stima per il 2015 pari a 620 milioni di Euro.
Approfondendo il mercato del Cloud pubblico, ad oggi le due voci principali sono quelle dell’Infrastructure-as-a-Service (IaaS) e del Software-as-a-Service: il primo è stimato per il 2015 pari a 281 milioni di Euro (+18% rispetto al 2014), mentre il secondo a 256 milioni (+19%). Va comunque registrato che anche le soluzioni in ambito Platform-as-a-Service (PaaS) stanno registrando tassi di crescita significativi, +25% rispetto al 2014, benché la loro diffusione rimanga ancora contenuta in termini di valore assoluto.

grafico Newslet_1115

Categorie
FOCUS CYBER
IL CAFFÈ DIGITALE - ARCHIVIO
@TIG_italia