NEWSLETTER - IL CAFFE' DIGITALE
Business Intelligence, Analytics, Big Data: una triade sempre più vincente

N.  Aprile 2019
        

a cura di Carmen Camarca 
Analyst, The Innovation Group 

 

Business Analytics, Data Management e Artificial Intelligence le principali iniziative della funzione ICT nel 2019 (intraprese dal 63% degli IT Manager), seguono progetti in ambito Security/Risk Management (61%) e strategie di Cloud Transformation (40%). Lo rileva la Digital Business Transformation Survey 2019 condotta da The Innovation Group tra dicembre 2018 e febbraio 2019 e basata su un campione di 126 LoB Manager e 70 IT Manager.

Tra gli strumenti di Business Analytics e Business Intelligence maggiormente utilizzati la survey rileva che, ad oggi, le aziende prediligono Big Data Analytics (26%) e Predictive Analytics (19%), ambiti per i quali è previsto un significativo aumento nell’ utilizzo anche tra tre anni, registrando una crescita pari rispettivamente al +115% e al + 174%.

Aumenti rilevanti sono attesi anche per AI/ML Analytics, utilizzati oggi nel 19% dei rispondenti e tra tre anni dal 42% (+121%). Tuttavia, sarà l’IoT Data Analytics (soluzioni analitiche generate dai dati provenienti dall’Internet delle Cose) la funzionalità di Business Intelligence a crescere di più,  passando da una diffusione attuale del 9% ad una del 31%, con un incremento pari al +244%.

 

 

Analizzando, inoltre, i risultati per dimensione aziendale emerge che nei prossimi tre anni aumenterà l’utilizzo di Big Data Analytics soprattutto per le imprese piccole (51% delle risposte) e medie (63%); queste ultime, inoltre, intensificheranno anche le attività di Predictive Analysis (65,7%) e AI/ML Analytics (45,7%). Non sono stimati, invece, cambiamenti significativi per le grandi imprese, nelle quali sin da ora viene rilevato un uso diffuso di tali strumenti.

Business Analytics sempre più indispensabile…  

La survey rileva che gli ICT manager ricorrono all’utilizzo di dati e strumenti analitici per molteplici attività: dal web/market analytics (51%) al miglioramento dei processi di business (aumento efficienza/riduzione dei costi) e allo sviluppo di nuovi prodotti e servizi (46%).

 

 

Con riferimento ai Big Data Analytics, il 64% del campione ha dichiarato di utilizzare soluzioni analitiche per costruire modelli predittivi e per poter svolgere migliori analisi sui propri clienti. Tra le altre opportunità di utilizzo anche la possibilità di accelerare i processi di decision making in azienda (61%).

 

 

Le soluzioni volte all’analisi dei Big Data si estendono a diverse aree aziendali: se attualmente sono diffuse principalmente all’interno dei reparti Produzione/Supply chain (27%), Marketing (26%), Customer Service (23%), tra due anni ne sarà prevista la crescita soprattutto nelle divisioni Vendite (+83%) e Ricerca e Sviluppo (+217%).

 

 

Categorie
FOCUS CYBER
IL CAFFÈ DIGITALE - ARCHIVIO
@TIG_italia