NEWSLETTER - IL CAFFE' DIGITALE
2015, L’ANNO DELLO SWITCH

A cura di Camilla BelliniAnalyst, The Innovation Group

Il mercato ICT negli ultimi anni è stato testimone dell’avvento di una profonda trasformazione: i nuovi paradigmi digitali hanno infatti portato, da un lato, ad una crescita delle relative voci del mercato, con trend di crescita a due cifre; dall’altro, tecnologie e soluzioni tradizionali hanno gradatamente testimoniato un calo in spesa e volumi, a fronte di una sostanziale saturazione del mercato e della riduzione dei prezzi medi. Il mercato ICT è diventato pertanto un mercato “bimodale”: da un lato, infatti, trend in forte crescita (dominati dai nuovi paradigmi digitali del Cloud, della Mobility, degli Analytics e dei Social) portano l’accento sull’innovazione e sul potenziale trasformativo delle tecnologie, dall’altro il mercato delle soluzioni tradizionali ricade in logiche di mantenimento e consolidamento dell’esistente. Il primo, ovvero il mercato delle New Digital Technologies (NDT), ha infatti registrato nel periodo 2010-15 un tasso medio annuo del 13.6% , mentre il mercato IT tradizionale nello stesso periodo mostra un tasso negativo di -5.6%. Il fattore di maggiore rilevanza rimane però il sorpasso del mercato NDT rispetto al mercato IT Tradizionale, che si è registrato proprio nell’anno appena concluso: è forse questo il segno che la Digital Transformation è arrivata anche in Italia?

2-febraio-Camilla

Categorie
FOCUS CYBER
IL CAFFÈ DIGITALE - ARCHIVIO
@TIG_italia