NEWSLETTER - IL CAFFE' DIGITALE
La Domotica Assistenziale

A cura di Vincenzo D’Appollonio, Partner, The Innovation Group

Il mercato della “Connected Healthcare – In-Home Monitoring”, ovvero delle  Soluzioni di Domotica per il monitoraggio degli anziani, sia presso Residenze dedicate, che presso le loro abitazioni, si sta notevolmente sviluppando: a livello mondiale l’ONU prevede che la popolazione ‘over 60’ supererà i due miliardi di persone nel 2050, con una spesa per la salute che già vale più del 10% del Prodotto Interno Lordo di tutto il pianeta.

Considerando l’evidente attrattività di questo mercato, molti Operatori e molte Aziende stanno da qualche tempo investendo in tecnologie specializzate e soluzioni applicative avanzate: una Azienda che ho avuto modo di conoscere ed apprezzare in questo settore è la Monitra SA, azienda italiana con sede a Lugano, per  il suo approccio creativo ed innovativo.

L’innovazione in Monitra si muove principalmente lungo due assi principali: un’innovazione di prodotto-servizio avanzata e un’innovazione tecnologica che si può definire “leading edge” per un’azienda “normale”, non considerando realtà focalizzate sulla ricerca pura! Monitra ha seguito un percorso consistente negli anni, sviluppando una piattaforma tecnologica che rende possibile l’erogazione di un servizio avanzato di assistenza agli anziani, attraverso una rete di dispositivi/sensori ambientali e personali (wearable), controllati da un Sistema Intelligente in Cloud.

Questi anziani possono essere ancora indipendenti, cioè coloro che non necessitano di assistenza medica continua, e che possono/vogliono vivere ancora da soli a casa propria; oppure residenti presso strutture protette o RSA specializzate, che vengono attrezzate con il ‘Sistema di Domotica Assistenziale’ di Monitra.

In pratica il prodotto-servizio fornito consente ad un caregiver, cioè personale presso RSA specializzate, ma che potrebbe anche essere un familiare dotato di uno smartphone o di un tablet, di verificare che la situazione a casa dell’anziano sia riconducibile ad uno stato di “normalità” attesa, secondo parametri comportamentali che vengono dichiarati al “Sistema di Domotica Assistenziale” di Monitra.

Che cosa rende la piattaforma Monitra “speciale”? Il fatto che non realizza una banale raccolta di dati sensoriali ambientali e personali, ma il sistema è in grado di “interpretare” i dati grezzi e da questi capire l’evolvere dei comportamenti e delle situazioni: il Sistema Intelligente in Cloud continuamente elabora i dati presenti e passati, ha la potenza necessaria per applicare i complessi algoritmi proprietari  di riconoscimento delle situazioni; la funzionalità della rete di sensori e del server in Cloud è continuamente monitorata da Monitra. “Situation understanding is the name of the game”: se la situazione evolve verso uno stato “rischioso” il sistema informa ‘immediatamente’ il caregiver.

Inoltre, il Sistema ha altre importanti caratteristiche: è non invasivo, garantisce la privacy, è installabile senza opere di muratura o elettriche; funziona a batterie, con batterie poco costose che durano più di un anno; comunica i dati via internet senza richiedere l’installazione di una linea adsl; usa le tecnologie elettroniche piu’ avanzate: reti wireless a basso consumo, sensori ambientali sempre a basso consumo, componentistica miniaturizzata, ma soprattutto software scritto con “low power consumption in mind”!

Tutto ciò rappresenta  il  “Valore dell’Innovazione” che ho apprezzato in Monitra.

Categorie
FOCUS CYBER
IL CAFFÈ DIGITALE - ARCHIVIO
@TIG_italia