STUDI E RICERCHE
Guidare l’Auto del Futuro

Le auto del prossimo futuro saranno sempre più connesse e autonome, in grado di offrire ai guidatori tutta una serie di informazioni e nuovi servizi, di rendere l’esperienza di guida più sicura, efficiente, gradevole. Ma quale è oggi la propensione delle persone a seguire questi cambiamenti? con questa domanda abbiamo lanciato, tra Aprile e Maggio 2019 un Sondaggio, «Guidare l’Auto del Futuro», a cui hanno risposto 245 persone (tra chi segue le nostre attività e i nostri Eventi sui temi della Connected Mobility).

In uno scenario in cui le possibilità di scelta di un veicolo di proprietà (o non) sono molteplici, si assiste a una pluralità di preferenze, ma in sostanza una grande apertura sia verso la guida autonoma (il 46% dei rispondenti vorrebbe provarla) sia verso i nuovi servizi di Telematica automotive (molti già li usano, un numero inferiore di persone sarebbe disposto ad acquistarne di nuovi). Mentre la domanda di tecnologie per la guida assistita è in forte crescita, per la guida totalmente autonoma permangono delle preoccupazioni, principalmente legate alla safety di passeggeri e pedoni. Anche le auto connesse danno qualche preoccupazione in più, legata al possibile accesso di terzi a dati e informazioni private, oltre che a nuovi schemi di attacco cibernetico applicabili al mondo automotive.


 


Per poter scaricare lo studio compila i seguenti campi:

 






 

Resta aggiornato sulle attività di ricerca iscrivendoti alla nostra newsletter

 

Confermo di aver preso visione dell’informativa sul trattamento dei dati.

 

 

ARCHIVIO
FOCUS CYBER
IL CAFFÈ DIGITALE - ARCHIVIO
@TIG_italia