Pandemia e infodemia: siamo immuni dal “contagio”? Intervista a Manuela Cuadrado.

Pandemia e fake news, da ormai un paio d’anni, procedono a braccetto. Entrambe insidiose e contagiose, senza garanzie di totale immunità per nessuno. Oggi il mondo sta affrontando il covid-19 con l’arma dei vaccini, ma come possiamo potenziare le nostre “difese immunitarie” rispetto alla disinformazione? Le fake news sul tema della pandemia sono un fenomeno nuovo o hanno dei precedenti? E come è cambiato, nel “new normal”, l’interesse delle aziende nei confronti degli strumenti digitali?

Ne abbiamo discusso con Manuela Cuadrado, cofondatrice di Breva Digital Communication e autrice di “Oltre covid. La società aperta e il futuro della rete”. Un saggio che mette a nudo le dinamiche della comunicazione online e della viralità ai tempi dei social network, in tutte le loro contraddizioni.

COME NASCE IL BLOG

DITE significa Donne, Innovazione e Transizione Ecologica: temi solo apparentemente distinti, e che si intrecceranno sempre di più in una futura società che voglia essere inclusiva, libera dai pregiudizi di genere, digitale e sostenibile. D’altra parte questi sono anche gli obiettivi al centro del PNRR, il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, che vogliamo seguire e presidiare su queste pagine.

DITE è anche uno dei temi protagonisti del nostro evento Digital Italy, durante il quale un tavolo di lavoro sarà dedicato alle relazioni tra mondo femminile, innovazione e rivoluzione green.

Ma il dibattito proseguirà anche oltre il Digital Italy, qui su DITE, che (come il nome suggerisce) è anche un invito alla parola: in questo blog si raccontano e portano il loro punto di vista imprenditrici, rappresentanti delle istituzioni e donne appassionate di digitale. Continueremo a dare spazio alla discussione anche dopo il Digital Italy, sul blog e con un ebook che nascerà dalla selezione di alcuni articoli delle autrici di DITE.





Font Resize
Contrasto