ISCRIVITI QUI

Automobili connesse, guida autonoma: l’industria automobilistica è oggi nel mezzo della sua più grande trasformazione da quando nel 1908 apparve il primo modello di auto per il mercato di massa. Il matrimonio tra elettronica avanzata, connettività, piattaforme software e big data intelligence farà nascere nuove opportunità di business nel mondo automotive e trasformerà l’esperienza d’uso dei consumatori. Quali sono però i rischi legati al nuovo scenario dei veicoli connessi?

I punti di vulnerabilità di un’auto connessa sono molteplici e alcune di queste vulnerabilità sono già note: il sistema di intrattenimento collegato a Internet, trasmissioni non crittografate via reti esterne, Bluetooth, access point WiFi, porte USB, problemi del software in APP per smartphone rivolte ad esempio all’apertura della vettura. Sappiamo oggi che è possibile hackerare le centraline presenti nelle autovetture e prenderne il controllo, come nel caso degli attacchi andati a segno alla Jeep Cherokee e alla Tesla.

La sicurezza cyber deve quindi diventare una priorità dal disegno del veicolo fino a quando il guidatore sale in macchina e oltre: bisognerà mettere in sicurezza ogni aspetto della vasta superficie d’attacco di una Connected car, abilitando i corretti livelli di sicurezza e connettività di volta in volta.

Il webinar Sicurezza per l’Auto Connessa e la Smart Mobility del prossimo 9 novembre, con gli interventi di:

  • Giuseppe Faranda Cordella, Amministratore Delegato della startup italiana dedicata alla sicurezza della mobilità DriveSec
  • Walter Nesci, Senior Manager Technology Innovation – System e SW Engineering Center, Magneti Marelli

offrirà una disanima completa delle misure e soluzioni oggi disponibili per salvaguardare sicurezza, data privacy, safety delle persone, dentro e fuori l’Auto Connessa. I temi affrontati nel corso del Webinar saranno:

  1. La rivoluzione dell’Auto Connessa e dell’Autonomous Driving: Uno scenario sugli ultimi trend del mondo Automotive, sui driver di trasformazione come eCall, connected car, remote services & insurance telematics, V2V, V2X, smart road, secure mobility i 5 livelli di dell’autonomous driving (dagli ADAS alla guida autonoma).
  2. I Rischi di sicurezza per l’Auto Connessa: Esempi concreti che hanno messo in luce vulnerabilità della connectec car, i principali vettori d’attacco, gli impatti potenziali, lungo tutta la catena di delivery .
  3. Automotive Cybersecurity: linee guida e Raccomandazioni per OEM e Aftermarket Players: Standard SAE J3061, differenza tra Security e Safety nel mondo automotive.
  4. Tutte le fasi di un Security-by-design per Embedded Systems: Introduzione ai Cyber Physical Systems, Vulnerability/risk assessment, Penetration test methodology/results, System hardening, Integrazione della sicurezza nel processo di sviluppo del prodotto, Creazione di una root-of-trust (HSM, Secure Element), Public Key Infrastructure, Over the air (OTA) Update, Intrusion detection/protection Systems.

ISCRIVITI QUI

 

Il Webinar si rivolge a:

  • Manager del settore automotive e assicurativo
  • Security e Risk Manager di altri settori
  • Lawyers, Regulators
  • Mobility Manager della PA
  • Manager Logistica, Trasporti
  • Security manager Industria 4.0, IoT