Oggi uno degli ambiti più sottovalutati nelle politiche di cybersecurity è quello della protezione del Software Enterprise (da accessi abusivi, frodi, modifiche del codice) nonostante le applicazioni siano a tutti gli effetti un elemento vitale del business. Le vulnerabilità del software diventano ancora più gravi quando parliamo di sviluppi web, ossia di applicazioni e dati esposti su Internet.

Da sottolineare che i bug, che aprono le porte a potenziali malintenzionati, non sono soltanto legati a una scarsa sicurezza applicativa: è anche un problema di mancanza di qualità del codice, dovuta a un trend che privilegia sempre più il time-to-market nel rilascio sia di App consumer, sia anche di software business critical. Ci si dimentica troppo spesso che “più tardi sarà scoperto l’errore, più alti saranno i costi” per rimediarvi e che l’approccio migliore è puntare alla sicurezza in ogni momento del ciclo di vita del software.

Il webinar “LA SICUREZZA NELL’ERA DEL WEB APPLICATION 2.0”, che si terrà il prossimo 25 settembre dalle 10.30 alle 11.30, organizzato da Hitachi Systems CBT in collaborazione con The Innovation Group vedrà gli interventi di Michele Onorato, Security Office Manager, Hitachi Systems CBT e la presentazione dell’esperienza di Marcello David, Responsabile Sicurezza e Compliance IT, HBG Gaming.

Obiettivo del webinar è fare luce sui seguenti aspetti chiave della Sicurezza Applicativa:

  • I principali rischi per le applicazioni web
  • Riconoscere ed evitare le vulnerabilità più comuni del software
  • Ottimizzare la sicurezza lungo l’intero ciclo di vita del software
  • Impostare un Security-by-design a norma di legge
  • Componenti open-source o di terze parti: come sceglierli e verificarli
  • Sviluppo sicuro In-house o In Outsourcing: gli accorgimenti da tenere in conto.

ISCRIVITI QUI