ISCRIVITI QUI

I settori industriali che hanno intrapreso la strada di Industria 4.0, sono alla ricerca di modelli e processi di produzione e di servizio lean e smart attraverso l’utilizzo esteso e pervasivo delle tecnologie digitali per rispondere velocemente ai cambiamento del mercato, per incrementare rapidamente la varietà e la qualità dei loro prodotti garantendo sempre sicurezza e compliance. Il contesto competitivo e l’impatto della crisi attuale sulle catene di fornitura e di distribuzione ha messo ancor più in evidenza la necessità di avere processi integrati e responsive anche a shock esterni. La poca flessibilità di sistemi legacy e di applicazioni altamente personalizzate sono alcuni degli ostacoli alla revisione e automazione dei processi perché siano agili e flessibili.

La digital process automation attraverso l’utilizzo di tecnologie di Automazione Intelligente (integrazione di tecnologie di BPM, Robotic Process Automation e AI) sarà una delle priorità delle aziende per creare una piattaforma tecnologica abilitante la nuova normalità del lavoro. L’utilizzo di robot software, la collaborazione tra bot e forza di lavoro umana, la capacità di analizzare dati raccolti da sensoristica con l’IoT e supportare decisioni e azioni in real time con algoritmi, coordinati in un processo di automazione integrato, costituirà il paradigma dei processi operativi nella SMART ENTERPRISE.
In tutti gli ambiti si dovranno privilegiare e garantire efficienza, produttività ma anche sicurezza, salute e sostenibilità nei processi produttivi lasciando alle persone le attività a valore.

Una superiore qualità e una maggiore resilienza dei processi di business grazie alla disponibilità di un’architettura modulare e scalabile, permette un controllo centralizzato con visibilità su tutto il processo e sui dati associati.

Nel corso del webinar “Intelligent Automation per la Smart Enterprise” organizzato da The Innovation Group e Appian il prossimo 9 Giugno si potranno toccare con mano esperienze concrete di utilizzo in contesti di automazione con processi che orchestrano il colloquio con i sistemi della linea produttiva e le attività attraverso molteplici dipartimenti aziendali e le terze parti, in un ottica di miglioramento continuo. I contesti trattati vanno dal controllo della qualità dei prodotti e dei processi distributivi, alla salvaguardia degli aspetti di Health & Safety & Security nei processi di produzione sino alla gestione della compliance attraverso il valore di una piattaforma che offre uno stack completo di Automazione, associato alla velocità dello sviluppo Low-Code. Interverranno: Flavio Belloni, BPM, Intranet and Staff Functions Solutions, Pirelli; Eugenio Catrambone, IT Manager – Business Process Management solutions, Pirelli e Costantino Croce, Director of Solutions Consulting, Southern Europe, Appian.

ISCRIVITI QUI

A chi è rivolto

  • CIO, Responsabili Sistemi Informativi,
  • IT Manager, Responsabili Infrastruttura, Chief Technology Officer,
  • Chief Digital Officer, Innovation Manager, Business Transformation Manager
  • Responsabili Sviluppo Applicativo, IT Software Architect, Demand & Innovation Manager
  • Direttori Lob/Direttori Funzionali
  • Responsabili della Produzione
  • Responsabili H&S
  • Responsabili Compliance

di aziende end user