Donne e lavoro, il potere dell’esempio e della condivisione

Quanto è importante per una donna, nel mondo del lavoro, avere esempi da seguire? Persone capaci di ispirare, infondere fiducia e stimolare nuove idee? Secondo Giusi Miccoli, cofondatrice della community Donne che Ammiro (è anche strategic advisor nelle politiche del personale per la Pubblica Amministrazione e general manager per la scuola d’arte cinematografica Gian Maria Volontè) è molto importante.

Donne che Ammiro è nata su iniziativa di Giusi Miccoli e Angela Cassano nel maggio 2020, ancora in pieno lockdown, intercettando una diffusa voglia di connettersi e condividere esperienze. In poco tempo è diventata, oltre che un sito Web, una community che mette al centro le testimonianze delle donne ma è aperta anche agli uomini, e che ha superato i 3.800 iscritti.

Dodici storie che possono fungere da ispirazione e da incoraggiamento sono raccolte nel libro #Donnecheammiro. Donne che creano reti per costruire il futuro. I proventi delle vendite saranno devoluti Save the Children e ActionAid Italia.

COME NASCE IL BLOG

DITE significa Donne, Innovazione e Transizione Ecologica: temi solo apparentemente distinti, e che si intrecceranno sempre di più in una futura società che voglia essere inclusiva, libera dai pregiudizi di genere, digitale e sostenibile. D’altra parte questi sono anche gli obiettivi al centro del PNRR, il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, che vogliamo seguire e presidiare su queste pagine.

DITE è anche uno dei temi protagonisti del nostro evento Digital Italy, durante il quale un tavolo di lavoro sarà dedicato alle relazioni tra mondo femminile, innovazione e rivoluzione green.

Ma il dibattito proseguirà anche oltre il Digital Italy, qui su DITE, che (come il nome suggerisce) è anche un invito alla parola: in questo blog si raccontano e portano il loro punto di vista imprenditrici, rappresentanti delle istituzioni e donne appassionate di digitale. Continueremo a dare spazio alla discussione anche dopo il Digital Italy, sul blog e con un ebook che nascerà dalla selezione di alcuni articoli delle autrici di DITE.





Font Resize
Contrasto