Academy
Il Regolamento Generale per la Protezione dei Dati e gli impatti della Cyber Security


MILANO, 12 ottobre 2017
Hotel Cristoforo Colombo – Corso Buenos Aires, 3

  • FULL Price: €600,00 + IVA
  • Early Booking per chi si iscrive entro il 25 settembre: €540,00 + IVA


Il corso da diritto a crediti/ore CPE (Continuing Professional Education) validi per il mantenimento delle certificazioni CISSP, CSSP, CISA, CISM. http://www.isaca.org/certification/additional-resources/pages/how-to-earn-cpe.aspx

CONTENUTI

Il corso mira ad illustrare l’applicazione del CyberSecurity Framework (CSF) – pubblicato dal NIST nel 2014 e già adottato con successo dal 30% delle aziende statunitensi – i cui principi generali sono stati ripresi nel Framework Nazionale per la CyberSecurity Italiana, documento pubblicato nel febbraio 2016, su iniziativa del CIS Sapienza, che individua una serie di attività volte alla riduzione e alla gestione proattiva del livello di Rischio Cyber.
Gli standard non sono più concepiti come regole da seguire passivamente con l’unico (costoso) obiettivo della conformità.
Costituiscono piuttosto gli strumenti da usare, in modo intelligente ed articolato, per raggiungere il vero obiettivo : ridurre frequenza e gravità degli incidenti IT, con un modello ottimizzato per la realtà in cui l’azienda opera.

OBIETTIVI


Una giornata di corso per: 

  • rispettare le regole
  • riutilizzare gli investimenti effettuati per la Privacy Italiana (D.Lgs 196/2003)    
  • collegare le opportunità di sinergie e sviluppo organizzativo

DESTINATARI


Il corso si rivolge a una molteplicità di figure professionali: 

  • responsabili Information Technology 
  • responsabili Internal Audit 
  • responsabili Compliance 
  • responsabili Risk Management 
  • consulenti Privacy

DOCENTI


Fabrizio Bulgarelli – Partner – Head of RAS & IT Services
Head of RAS & IT Services in RSM da luglio 2017 dopo aver maturato un’esperienza decennale presso altre società di revisione. Svolge da 30 anni attività in ambito Information Tecnology con interventi di risk, advisory, audit e compliance presso importanti società del settore industriale, bancario, finanziario, pubblica amministrazione, fashion e servizi. E’ certificato CISA, COBIT 5 Foundation, ISO27001 LA, ISO22301 LA. E’ membro della Commissione UNI/CT 526 UNINFO APNR-ICT e partecipa al gruppo di lavoro dedicato alla norma «Profili professionali per l’ICT relativi alla Privacy». Ha partecipato al progetto europeo di asset quality review (AQR) condotto dalla BCE in collaborazione con Banca d’Italia. E’ stato Consigliere Direttivo di AIEA (Associazione Italiana Information Systems Auditors) ISACA Milan Chapter.

Alberto Piamonte – Consulente Sicurezza e Governance IT
Laureato in Ingegneria Elettronica presso l’Università di Padova. Inizia l’attività di progettista HW e SW presso i Laboratori di Ricerca e Sviluppo IBM (USA, Germania e Svezia) nel settore delle comunicazioni e della sicurezza. Ha successivamente ricoperto ruoli manageriali e consulenziali operando principalmente a contatto con la grande utenza del settore sia pubblico che privato, sia in Italia che all’estero. Mantiene un elevato livello di interesse e di aggiornamento per gli aspetti tecnologici, metodologici e normativi legati all’utilizzo degli strumenti informatici. Attualmente la sua attività è rivolta principalmente allo studio ed allo sviluppo di metodologie e strumenti tecnici ed organizzativi nel settore della sicurezza e Governance IT ed alla loro applicazione. È Consigliere AIEA per il triennio 2013-2015 e ricopre il ruolo di Research Director.

 

 

SEDE DELLA CONFERENZA
___________________________________________________________________________________________________________________________________________


MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE E DI PAGAMENTO

L'iscrizione comprende il rilascio della documentazione presentata durante il corso e i servizi di catering. A conclusione del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

La quota di partecipazione è da versare prima dell’inizio del corso. L’iscrizione sarà confermata al momento del ricevimento, da parte di TIG, della scheda d’iscrizione completa dei dati anagrafici e di fatturazione.


Modalità di pagamento

Bonifico bancario intestato a:
The Innovation Group S.R.L. -
Banca CREDITO VALTELLINESE -
Filiale Agenzia n. 23 di MILANO
IBAN IT36L0521601628000000000517


Prossimi Corsi