IL CAFFÈ DIGITALE
Articoli della newsletter
Meditato ma inesorabile, il percorso verso il cloud delle aziende italiane
Autore: Roberto Bonino
Incluso nell'edizione: Marzo 2021

La recentissima indagine “The Digital Business Transformation Survey 2021”, realizzata da The Innovation Group (TIG), mostra come il cloud computing sia …

Gaia-X sarà finanziato anche da NGeu, ma non è chiaro il ruolo dei partner Usa
Autore: Emilio Mango
Incluso nell'edizione: Gennaio 2021

Gaia-X, il progetto per il cloud europeo promosso nel 2019 da Francia e Germania e rimasto per qualche mese a scaldare i motori, ha visto nelle ultime settimane una forte accelerazione nelle adesioni (comprese quelle di Governo e aziende italiane) e nell’esposizione mediatica.

L’Intelligenza Artificiale: “alla guida” del Pianeta Terra
Autore: Piero Poccianti
Incluso nell'edizione: Dicembre 2020

Nel 2017, Vladimir Putin ha affermato: «Chi svilupperà la migliore AI, diventerà il padrone del mondo». Queste le parole indirizzate a una platea di 16mila studenti durante l’evento «Knowledge Day» per l’inizio dell’anno accademico.

Le applicazioni guidano la trasformazione digitale di Danone
Autore: Roberto Bonino
Incluso nell'edizione: Novembre 2020

A colloquio con Alberto Biasuzzi, IS Domain Leader Operations Sud Europa di Danone, per capire quali sviluppi stiano assecondando l’innovazione dell’azienda.

Con la pandemia il Paese dà rilevanza all’e-Health
Autore: Carmen Camarca
Incluso nell'edizione: Ottobre 2020

La diffusione della pandemia ha, infatti, reso necessaria, ancora di più nel settore sanitario, una riorganizzazione dei servizi e degli spazi nel più breve tempo possibile, provocando anche in questo caso un cambiamento senza precedenti e generando una nuova consapevolezza sia tra gli operatori sia tra i policy maker sulla necessità di fornire un’adeguata attenzione all’e-Health del Paese. 

Lo smart working e la sua evoluzione: il nuovo modo di concepire il lavoro in Enel
Autore: Carmen Camarca
Incluso nell'edizione: Settembre 2020

È ormai riconosciuto che l’esperienza vissuta durante il lockdown (e che sta coinvolgendo ancora molte aziende) non possa definirsi propriamente smart working quanto piuttosto una forma di organizzazione del lavoro che potremmo considerare ibrida

Smart Working: un nuovo modello organizzativo
Autore: Vincenzo D'Appollonio
Incluso nell'edizione: Settembre 2020

In questi ultimi tempi sentiamo spesso parlare di smart working come una delle misure per contrastare la diffusione della pandemia Covid-19, partendo dal mondo del lavoro.

ULTIMO NUMERO
ARCHIVIO
LE RUBRICHE
COME NASCE IL CAFFÈ DIGITALE
REGISTRATI
Iscriviti alla Newsletter mensile!
Ricevi gli articoli degli analisti di The Innovation Group e resta aggiornato sui temi del mercato digitale in Italia!