IL “LIGURIA DIGITAL SUMMIT”, PRIMA TAPPA DEL PROGETTO DIGITAL SUMMIT REGIONALI
Il “Liguria Digital Summit”, prima tappa del Progetto Digital Summit Regionali

N. Novembre 2018

a cura di Alberico Vicinanza
Territory Manager Roma e
Reponsabile PA Centrale e Locale,
The Innovation Group

 

Il 13 dicembre 2018 con l’organizzazione a Genova della convention “Liguria Digital Summit” prende il via il Progetto “Digital Summit Regionali” con cui The Innovation Group vuole perseguire la propria mission di accompagnare e promuovere l’innovazione nella Pubblica Amministrazione e nei sistemi regionali.

L’innovazione più spinta si trova, infatti, nel territorio e nei sistemi regionali, lì dove le Pubbliche Amministrazioni hanno sul collo il fiato dei cittadini e delle imprese e occorre far conoscere al Governo e alle istituzioni nazionali quel che accade nelle Regioni e nei sistemi territoriali, in modo da allargare lo sguardo “palazzochigicentrico” che spesso affligge la politica; allo stesso tempo è necessario che i provvedimenti nazionali siano presentati e chiariti direttamente a contatto con chi li deve mettere in pratica.

I “Digital Summit Regionali”, sono delle vere e proprie convention territoriali che danno conto dello stato dell’arte dell’innovazione regionale e si pongono l’obiettivo di realizzare un confronto operativo e formativo degli innovatori della Regione con il Governo centrale, le amministrazioni regionali e territoriali, le imprese, i mass media nazionali e locali e l’opinione pubblica.

I “Digital Summit Regionali” verranno organizzati da The Innovation Group nella sede istituzionale di ogni Regione.

Tra gli attori coinvolti si segnalano: Politica nazionale, Governi regionali, Governi locali (Città Metropolitane, Comuni, Comunità Montane, Unioni di Comuni), Imprese pubbliche e miste, Aziende private e PMI innovative, Università, Aziende Sanitarie Locali, Centri di ricerca, Istituti finanziari, Camere di Commercio, Cittadinanza organizzata e Terzo settore.

I Summit regionali si propongono di:

  1. Realizzare un momento di confronto tra i soggetti attivi nell’innovazione istituzionale, organizzativa e tecnologica della Regione, della PA locale e delle Imprese per scambiarsi progetti ed idee in un’ottica di lavoro collaborativo;
  2. Dar conto ai cittadini delle politiche d’innovazione dei sistemi territoriali;
  3. Creare un momento di formazione e di informazione sui temi emergenti dell’azione pubblica: dalla sharing economy all’innovazione sociale, dalla partecipazione civica agli open data, dalla trasparenza alla collaborazione e al “governo con la rete”;
  4. Portare su un palcoscenico nazionale le eccellenze della Regione e dei sistemi territoriali nei temi in cui l’innovazione ha conseguito i migliori e più solidi risultati in termine di benessere equo e sostenibile delle comunità locali;
  5. Istituire un momento di confronto “sui fatti” con il Governo nazionale e con le altre amministrazioni regionali in campi in cui l’innovazione è ancora in una fase sperimentale;
  6. Individuare, valutare, valorizzare e rendere pubbliche le migliori pratiche di sviluppo e di innovazione regionale perché siano conosciute a livello territoriale e nazionale ed operino in un contesto di collegamento e sinergia;
  7. Essere una grande manifestazione di accountability dove i vertici politici regionali renderanno conto ai cittadini di quanto fatto e delle linee guida in un’ottica di programmazione verso il 2020.

La prima tappa si terrà, quindi, nel capoluogo ligure il prossimo 13 dicembre con l’organizzazione del “Liguria Digital Summit”.

La manifestazione è realizzata in partnership tra The Innovation Group, Regione Liguria, Comune di Genova e Liguria Digitale S.p.A.

Il Summit avrà luogo al Parco Scientifico e Tecnologico di Genova, presso la sede di Liguria Digitale S.p.A. (Via Melen 77 – collina degli Erzelli), la società che sviluppa la strategia digitale regionale per i cittadini, le imprese e la Pubblica Amministrazione ligure, attraverso il rafforzamento delle infrastrutture digitali; la realizzazione di progetti innovativi e tecnologicamente all’avanguardia; l’estensione della banda larga e del wi-fi su tutto il territorio regionale.

Il Presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti; il Sindaco di Genova, Marco Bucci; l’Amministratore Unico di Liguria Digitale, Paolo Piccini; il Rettore dell’Università degli Studi di Genova, Paolo Comanducci; il Presidente del Consorzio Nazionale Interuniversirario delle Telecomunicazioni, Gianni Vernazza; il Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale, Paolo Emilio Signorini; il Presidente dell’Istituto Italiano di Tecnologia, Gabriele Galateri di Genola; l’Assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Genova, Giancarlo Vinacci e l’Assessore ai Trasporti della Regione Liguria, Giovanni Berrino sono alcuni dei relatori che prenderanno parte al Summit.

Il digitale come condizione di sviluppo dell’economia regionale; le eccellenze industriali del territorio ligure, le aziende-piattaforma e i nuovi ecosistemi digitali; le priorità dell’agenda digitale nella Regione Liguria: intelligenza artificiale, robotica, big data e cybersecurity; la Liguria come piattaforma logistica del Nord Italia; il ruolo abilitante del digitale e Genova al centro dell’economia e della conoscenza sono tra le principali tematiche che verranno affrontate durante la Convention, articolata in sessioni plenarie e parallele.