SOFTWARE INNOVATION CONFERENCE
SOFTWARE INNOVATION CONFERENCE

Il software come piattaforma di business innovation nelle aziende, gli ecosistemi emergenti degli sviluppatori e la rivoluzione della software industry

Le tecnologie digitali stanno trasformando processi e relazioni con i clienti, prodotti e servizi sia dei settori digitali che di quelli tradizionali diventano “software defined business” come testimonia la seguente citazione:

We believe that every industrial company will become a software company
J.R. Immelt, CEO, General Electric – 2013 Ge Annual Report

I modelli di business dirompenti nascono dalla capacità di nuove aziende di innovare settori attraverso l’utilizzo e la creazione di piattaforme di servizi/prodotti basati sullo sviluppo di software.

Il portafoglio software nelle aziende estenderà il tradizionale dominio dei sistemi informativi aziendali dai sistemi transazionali all’utilizzo delle tecnologie digitali trasformative come mobile, big data, iot, etc. per sviluppare e integrare i nuovi sistemi di engagement e di operation (Figura 1).

figura 1
Fig. 1 – Il software del futuro: come si amplia il Portafoglio Software

I principali trend che le aziende devono considerare sono:

  • Il software sarà sviluppato basandosi sulle potenzialità offerte dalle nuove tecnologie e piattaforme abilitate da Cloud, Mobile, Social, Analytics/Big Data, IoT, Cognitive Computing; nascono nuove categorie di software e soluzioni per sistemi IoT & Embedded Systems che integreranno i sistemi aziendali con le nuove Operation Technologies;
  • L’utilizzo di APIs sarà sempre più esteso come modello di integrazione di servizi per accelerare l’innovazione e il time to market di applicazioni e servizi;
  • Il software del futuro deve essere progettato per ambienti cloud e assicurare integrazione, interoperabilità con gli adeguati livelli di sicurezza e qualità;
  • Emergono nuovi ecosistemi e modelli organizzativi estesi per sviluppare software: start up, nuove community, crowd sourcing e funding di sviluppo software, Hackathon Day, etc.;
  • Si devono adottare nuovi modelli e processi di sviluppo per integrare ALM e IT operation: Agile Dev, DevOps, Testing, Performance Management, per velocizzare sviluppo e deployment e collaborare con team di sviluppo interni ed esterni;
  • La diffusione di tecnologie Open Source, Open Standards, OpenStack, OpenFlow e Open Data crea nuove opportunità.

Lo sviluppo software diventa una attività strategica: il software del futuro non si può sviluppare e gestire come una volta, cambiano processi, metodologie e tecniche, tecnologie e piattaforme di sviluppo.

Il successo nel software è guidato dall’ecosistema degli sviluppatori, dalla disponibilità di plug-in e API per integrarsi, da kit di sviluppo e in generale dalla diffusione di add-on e servizi che generano valore (Figura 2).

figura 2
Fig. 2 – L’ecosistema degli sviluppatori

Anche le aziende che producono software devono riadattare i loro modelli di business e di offerta: il futuro dell’industria del software anche in Italia dipenderà dalla sua capacità di rinnovarsi e dallo sviluppo e dalla crescita dei nuovi ecosistemi di sviluppatori.

Perché la Software Innovation Conference:

  • È il primo e unico evento che tratta i cambiamenti radicali che stanno toccando l’evoluzione del software, i processi, le metodologie, le piattaforme e gli ambienti di sviluppo.
  • Approccia i temi dello sviluppo software sia da un punto di vista del business, sia da un punto di vista tecnologico, su come devono cambiare il ruolo e le modalità dello sviluppo software all’interno delle aziende.
  • Inquadra il fenomeno emergente dei nuovi sviluppatori e dei nuovi ecosistemi come opportunità alle strategie di sviluppo; inoltre, delinea le nuove caratteristiche che dovrebbe avere l’industria del software in Italia.
  • Analizza come cambiano le competenze del team per lo sviluppo di un progetto software attraverso nuovi approcci organizzativi, metodologici e tecnologici per aumentare produttività, qualità e time to market.

A chi si rivolge: 

  • aziende che devono scegliere tecnologie e strategie di sviluppo applicativo
  • aziende che sviluppano software
  • nuovi sviluppatori e nuovi attori degli ecosistemi emergenti (es. start-up)

Ruoli:

  • C-level di aziende Utenti Finali, che sviluppano internamente soluzioni software (CIOs, CTO)
  • IT Director
  • IT service and support manager
  • IT Infrastructure Manager
  • IT Software Architect
  • Responsabili Sviluppo Applicativo
  • IT Strategist
  • Quality Software Assurance
  • Quality manager
  • IT project/Program Manager and Director
  • CEO e Business Manager di società di software
 
Responsive Menu Image