MOBILE SUMMIT 2014
MOBILE SUMMIT 2014

Introduzione ai temi

L’utilizzo di dispositivi mobili ha portato a un cambiamento delle abitudini nella vita privata ma ciò sta avvenendo in modo accelerato anche nelle aziende dove i dispositivi mobili stanno diventando le piattaforme per il lavoro, non solo per chi si muove ma anche per molte persone che lavorano in tutte le funzioni aziendali e, lo sono ancor di più per i clienti e consumatori .

Lo sviluppo e diffusione delle tecnologie mobile anche nelle imprese, non solo a livello individuale, ha aperto grandi opportunità di sviluppo di nuovi business e di lavori. In molti Paesi esistono anche politiche che incentivano lo sviluppo di nuove aziende per sostenere l’emergere di una vera e propria Mobile Economy anche a supporto di settori più tradizionali dell’economia.

Il Web sarà sempre di più “visto e usato” attraverso il mobile e il cloud diffonderà tale paradigma anche nelle aziende perché i loro clienti e i loro impiegati lo richiederanno.

Il mobile cambia le modalità con cui le organizzazioni offrono i loro servizi, come comunicano con i loro clienti e come il lavoro può essere reso più collaborativo e più produttivo.

Le aziende innovative per poter fare leva sulle tecnologie mobili devono pensare a una strategia Mobile, il che significa qualcosa in più di un semplice mobile access ma anche una nuova web e operational experience.

Lo sviluppo di applicazioni mobili (mobile Apps) sta assumendo perciò una diversa valenza strategica che necessita approcci, architetture e piattaforme diverse rispetto a quanto fatto finora nelle aziende.

Molte delle mobile Apps attuali e quelle nuove, dovranno essere ripensate nella loro capacità di valorizzare le modalità di interazione di chi le usa; ancor di più le applicazioni front end e di interazione verso l’esterno, siano essi consumatori e aziende. La capacità di coinvolgere chi le usa passa attraverso il design e la realizzazione di una user experience ricca, personalizzata e semplice che faccia leva sul continuo sviluppo tecnologico dei device, in termini di “form factor“ e di piattaforme di sistema operativo, senza incrementare risorse e investimenti.

Questo processo di consumerizzazione riguarderà anche molte applicazioni aziendali tradizionali dove il front end mobile sarà per gli utenti interni, con il progressivo estendersi del BYOD e di modelli di application store aziendali, l’accesso alle informazioni e ai servizi basati delle applicazioni aziendali che fanno parte dei sistemi informativi.

Avere una strategia di Mobile Enterprise con un DNA MOBILE significa quindi:

Capire il valore di business che le applicazioni/servizi mobili danno ai clienti e agli utenti attraverso una innovativa user experience;

Pianificare, gestire e realizzare le applicazioni mobili in modo integrato ripensando il ciclo di vita e le piattaforme di sviluppo;

Gestire il BYOD attraverso processi e policy adeguate e le sfide della sicurezza imposte dalla condivisione di dati e dall’accesso da device mobili attraverso strumenti e processi di Mobile Device Management;

Capire quando e come la mobility significa veramente produttività del lavoro.

Inoltre:

IL MOBILE INCONTRA LA MODA! 

Accade al ” MOBILE SUMMIT 2014″durante il quale si potranno osservare e testare prodotti hi-tech di nuova concezione. 

Mobile Summit 2014, giunto ormai alla terza edizione, rappresenterà un’occasione per rispondere alle esigenze delle aziende per comprendere come implementare strategie mobile di successo per innovare processi e servizi, affrontare i giusti investimenti in piattaforme tecnologiche, evitare i rischi legati alla sicurezza, identificare nuove opportunità legate allo sviluppo di App innovative a supporto di diverse funzioni e processi aziendali: dal marketing e vendite, alle operations e funzioni di staff.

Il Mobile Summit 2014 affronterà questi temi-chiave non solo dal punto di vista delle tecnologie digitali e delle soluzioni ICT, ma partendo da esperienze, testimonianze e “success stories” appartenenti a diversi settori maggiormente impattati dalle nuova tecnologie e applicazioni mobili.

Target dei Partecipanti

L’invito personalizzato sarà rivolto ad un numero qualificato di rappresentanti del Management aziendale, Responsabili ICT, Direttori Funzionali e delle LOBs coinvolti nel processo decisionale, di governo e gestione degli investimenti dei sistemi informativi in settori diversificati

• Banche, Istituti di Credito, Assicurazioni e Finanziarie

• Sanità e Pubblica Amministrazione Locale e Centrale

• Aziende manifatturiere

• Retail e Commercio

• Energy & Utilities e TLC

• Servizi e Trasporti

• etc

Figure aziendali:

• CxO

• ICT Manager

• Marketing & Sales Manager

• Business Manager (LOB)

• Responsabile Organizzazione

• Direzione Acquisti

• etc

 
Responsive Menu Image